real
time web analytics
Ultimo aggiornamento:11 December 2018 - 1:59.
Articolo di: Giada Ferri

Sede Nunziatura Apostolica, Via Po, Roma. Credits foto: Google Maps, sez. Street ViewSede Nunziatura Apostolica, Via Po, Roma. Credits foto: Google Maps, sez. Street View


AGGIORNAMENTO DELLE ORE 14:40
«Le analisi sulle ossa inizieranno oggi pomeriggio e i resti non sembrano troppo degradati», fa sapere Gianni Arcudi, perito nominato dal Vaticano e direttore della Medicina legale dell'Universita' di Roma Tor Vergata. «Ad un primo esame i resti non sembrano troppo deteriorari, anche se sono stati interrati in un terreno umido, ma lo sapremo con certezza solo dopo aver pulito le ossa», conclude lo stesso Arcudi.

[Fonte delle dichiaraziondi di Gianni Arcudi: ANSA]


AGGIORNAMENTO DELLE ORE 13:45

«Gli esami sulle ossa sono iniziati oggi, ce lo ha detto poco fa il procuratore. È presto per avere certezza sul Dna, occorrono almeno otto-dieci giorni».
Queste le dichiarazioni di Pietro Orlandi - fratello della scomparsa Emanuela - che questa mattina ha incontrato i pm, accompagnato dalla sua legale Laura Sgrò, dello studio Bernardini de Pace, mentre tutta l'italia attendeva, impaziente quanto ancora shoccata, i responsi della Scientifica circa le origini dell'ennesimo, raccapricciante, ritrovamento.

[Fonte delle dichiaraziondi di Pietro Orlandi: ANSA]


AGGIORNAMENTO DELLE ORE 11:58
Sarebbe stata scartata l’ipotesi che le ossa rinvenute in un’ala in ristrutturazione della Nunziatura Apostolica di Via Po a Roma siano della moglie del custode di Pino, che ha alloggiato nella villa, poiché la donna non sarebbe scomparsa, come sottolinea in una nota Chi l’ha visto?.
A sostegno di questa ipotesi si era parlato di frequenti litigi fra i due coniugi.

Sulle ossa sono attesi – nella giornata di oggii primi risultati delle analisi della Scientifica.

[Fonte AdnKronos]

--
LEGGI ANCHE:Roma, rinvenute ossa umane c/o Nunziatura Apostolica durante ristrutturazione. Potrebbero essere di due persone, almeno una donna

 

 


Articolo di: Giada Ferri



RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).