real
time web analytics
Ultimo aggiornamento:28 July 2019 - 10:36.
Articolo di: Licia Gargiulo
Foto di : Ufficio Stampa

al verdeE' uscito su Youtube il videoclip di Al Verde dal titolo “Clodia”, primo capitolo che comporrà Cocomero, l’Album di debutto in uscita entro la fine dell’anno.
Il singolo, uscito il 26 aprile su tutte le piattaforme digitali, è scritto dallo stesso Al Verde e prodotto da Marta Venturini presso StudioNero a Roma.
“Ci sono due tipi di brani – ha affermato Al Verde -  quelli che devi scrivere a tavolino e quelli cheAl Verde2 invece nascono dalla tribolazione. Clodia non ha mai subito modifiche dalla demo alla produzione. È l’inizio di un racconto, è tutto collegato.” 
 
"Nomen omen. Penso che esistano delle condizioni dell'uomo generali, trasversali nel tempo – ha proseguito il cantautore -  possono cambiare i modi, può cambiare la sovrastruttura, ma i termini di paragone e il conflitto centrale non cambia, come Catullo con Lesbia." 

"Parto spesso dalla bossa nova, fondamentalmente per l'armonia, credo sia necessaria per ricreare un clima caldo e nostalgico nei miei brani – ha continuato ad affermare Al Verde -  Hai sempre un po' di timore quando entri in studio per la produzione, temi sempre che si possa perdere l'atmosfera del brano e che venga snaturato. Invece lavorare con Marta Venturini è stato fantastico perché lei ha la capacità di comprendere il tuo intento e trasformarlo in suono." 
 
"Il prossimo brano sarà il secondo capitolo del Cocomero e sarà l'evoluzione di questa storia, commistione fra racconto cinematografico e musica” – ha concluso il cantautore.

 


Articolo di: Licia Gargiulo

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.