real
time web analytics
Articolo di: Federico Pasquali
Foto di : Giancarlo Biagini

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Stazione Termini 1200px 0012Da 155 anni la Stazione Termini accoglie i cittadini del mondo nella Città Eterna. Milioni di persone, ciascuna con la sua storia, la sua identità, i suoi sogni, la voglia di immergersi nella città che non ha eguali al mondo, o semplicemente cittadini che escono ed entrano in stazione per andare e tornare dal lavoro. Oggi Termini non è più solo il “terminale” del viaggiatore, ma sempre più un luogo da vivere appieno. L'architettura storica ha preso forma grazie alle tante attività presenti, capaci di trasformare la stazione in un cuore pulsante della vita del viaggiatore, del turista e del cittadino. Un luogo che sta trovando in fretta una nuova identità, diventando punto di riferimento per migliaia di persone che lo vivono nel tempo libero e non solo per la sua funzione di viaggio.

Così gli ideatori di RomaID, il progetto che disegna la nuova identità visiva di Roma coinvolgendo i romani in prima persona, insieme a Mercato Centrale Roma, luogo d'eccellenza di aggregazione dove cultura e cibo si fondono per vocazione, e Rufa, il centro didattico internazionale in cui si contribuisce allo sviluppo e alla crescita di giovani talenti, hanno istituito la prima edizione di “Terminididentità”, un contest unico nel suo genere.

Una giuria di esperti guidata da Solo, lo street artist romano di fama internazionale, selezionerà entro il 30 marzo le migliori 10 opere che, rimarranno in esposizione al Mercato Centrale Roma per una settimana e saranno votate online sul sito ufficiale www.romaid.it e sui canali social ufficiali. Al termine della settimana di esposizione, l’illustrazione più votata entrerà a far parte del merchandising RomaID e l’illustratore percepirà, oltre al premio previsto, offerto dall'agenzia di assicurazioni Assit (www.assit.it) e da Cieffe Consulting (www.cieffeconsulting.com), una percentuale sulle vendite dei prodotti. Due ulteriori premi verranno consegnati alla migliore illustrazione ideata dagli studenti Rufa e all’illustrazione più votata online.

L'obiettivo è quello di rafforzare il legame con il territorio, valorizzando il quartiere Esquilino e la Stazione come luogo di aggregazione sociale, riaffermare Roma Termini come simbolo della città e scoprire nuovi talenti dell’illustrazione e sostenerli nel loro percorso artistico.

Oggi, nel corso della presentazione alla stampa, è stata lanciata la Call to Action agli artisti, graphic designer, illustratori e studenti, in particolare a quelli che frequentano la Rufa, per realizzare un’illustrazione artistica della Stazione Termini.

La premiazione avverrà in occasione di una serata evento, realizzata presso il Mercato Centrale Roma il 12 aprile 2018, alla presenza di illustratori di fama nazionale e internazionale. L’esposizione prevederà anche due opere di poesia di strada realizzate per l’occasione da Decle e Er Pinto, due affermati poeti di strada della scena romana, che scriveranno due poesie dedicate alla Stazione Termini e le riprodurranno in due installazioni.
Su ogni prodotto venduto, inoltre, RomaID devolverà parte del ricavato a RomaID Cares, l'associazione che si occupa di raccogliere fondi per aiutare i bambini affetti da diabete mellito di tipo 1.

 

I TRE PARTNER

ROMAID

E' un progetto di privati cittadini della Capitale che intende disegnare l’identità visiva contemporanea di Roma, affidando questa sfida al tratto di alcuni dei più grandi illustratori romani, italiani e internazionali, e a giovani emergenti, che reinterpreteranno con il loro stile i simboli storici della città e ne tracceranno la nuova iconografia.

Un progetto nato nel 2017 che coinvolge direttamente i cittadini nell’individuazione dei simboli che identificano i loro quartieri. Le illustrazioni danno vita a una linea di merchandising che serve anche a finanziare progetti culturali per i giovani della città e iniziative di carattere sociale per alcune situazioni di particolare difficoltà.

IL MERCATO CENTRALE

Il Mercato Centrale, ideato da Umberto Montano presidente del Cda e fondatore, con il gruppo Human Company guidato da Claudio Cardini e la sua famiglia, nasce come un nuovo modo di comunicare, sentire e vivere il cibo. Il progetto ha saputo generare a Firenze dall’aprile 2014, e a Roma, da ottobre 2016, un nuovo linguaggio che fa della semplicità il suo punto di forza. Gli artigiani con le loro botteghe sono il cuore del progetto: nessuno sa raccontare meglio ogni singolo prodotto e ne conosce alla perfezione le qualità e i punti di forza.
Il Mercato Centrale Roma si è inserito in un quartiere in piena fase di riqualificazione, l’Esquilino, cui luogo nevralgico è la stazione Termini, restituendo alla capitale la suggestiva Cappa Mazzoniana, realizzata dall’architetto Angiolo Mazzoni. L’ex dopo lavoro ferroviario, storicamente luogo di incontro e condivisione, rivive la sua funzione originale tornando ad essere meta di aggregazione, in cui cibo, arte e cultura si fondono in maniera spontanea e naturale.

RUFA

RUFA - Rome University of Fine Arts è un centro didattico interdisciplinare e internazionale - ufficialmente riconosciuto dal MIUR, che offre percorsi formativi validi e innovativi nel campo delle Visual Arts, del Design e delle Media Art.
Nata nel 1998 per accogliere in un’unica Accademia i sogni di giovani talenti italiani e stranieri, così come quelli del suo fondatore, il Maestro Alfio Mongelli, RUFA organizza Corsi Accademici di I, II livello e Master che rispondano al nuovo contesto artistico e culturale fornendo una preparazione universitaria e una prospettiva professionale solida e concreta.
L’obiettivo principale di RUFA è trasmettere conoscenze e competenze specifiche con un’apertura molto forte alla contaminazione tra i linguaggi artistici contemporanei, alla trasversalità, alla ricerca e alla sperimentazione.


Articolo di: Federico Pasquali

Foto di : Giancarlo Biagini

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Like what you see?

Close

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...