real
time web analytics
Articolo di: Claudio Di Renzo
Foto di : Marco Contorno

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20200724 Marco Contorno CARLO VERDONE PALO DELLA MORTE 40 ANNI DOPO 0017Sono passati quarant'anni dall'uscita del film "Un Sacco Bello" di Carlo Verdone. Un successo che ha legato intere generazioni, un film talmente visto e consumato da tutti, da essere imparato a memoria da tutti gli appassionati, un lavoro cinematografico d'esordio per il regista ed attore romano, che da solo vale una carriera.

E proprio tra Tufello, Val Melaina, Vigne nuove era collocato il 'palo della morte' un traliccio elettrico che oggi non esiste più, luogo di un appuntamento per la partenza per Cracovia, tra Enzo (no Renzo.. ENZO!!) e Sergio si incontrano per il viaggio estivo. Enzo, personaggio interpretato da Verdone, spavaldo in cerca di tante avventure, ed Enzo, interpretato da Renato Scarpa, timido, introverso, affatto convinto da quel lungo viaggio in terra polacca.

Una targa ricordo, apposta nei pressi del luogo dell'incontro del film a pochi metri dal reale punto, inaugurata dal presidente del III Municipio Giovanni Caudo e dall'assessore alla Cultura Christian Raimo alla presenza dei due attori nonostante il caldo estivo sono stati consacrati dai tantissimi fans presenti e radunati, come ogni anno quasi a scandire il tempo che ci separa dal capolavoro della commedia italiana benedetta da Sergio Leone, presente sul set del film ad affiancare il giovane Verdone.

"Questa targa la dedico a tutti voi, a questo quartiere - ha detto Verdone - quella scena girata qui ha avuto tanta poesia. Perché oltre che risate c'era poesia, un pizzico di malinconia e anche molta follia. Ve lo dedico con tutto il cuore".

L'omaggio a Mario Brega, Florestano il vero nome di battesimo, è stato ricordato dai tanti presenti: personaggio simbolo di tantissimi film di Verdone e non solo, il cui ventiseiesimo anno dalla sua scomparsa ricade proprio in questi giorni.


Articolo di: Claudio Di Renzo

Foto di : Marco Contorno

 

Gallery:

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Gianni Bondini

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci