real
time web analytics
Articolo di: Federico Pasquali
Foto di : Giancarlo Biagini

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20191022 RC John Travolta 2031L’arrivo di John Travolta ha decisamente dato una scossa alla 6 giornata della quattordicesima edizione della Festa del Cinema di Roma. Mister Tony Manero si è inaspettatamente reso disponibile con tutti ad iniziare con i fotografi per il rituale photocall riservato alla stampa. E la disponibilità è iniziata proprio su iniziativa del divo americano il quale si è fatto inizialmente un selfie di gruppo con I giornalisti per poi concedersi alle richieste in un dietro le quinte informale che ha un solo precedente nella storia del Festival del Cinema di Roma: quello con Richard Gere.
E la disponibilità di John Travolta non è stata nascosta neanche al numeroso pubblico accorso per il red carpet del tardo pomeriggio di oggi, un carpet ben nutrito in cui ovviamente la star principale è stato l’attore del New Jersey, che si è ripetuto con I fans facendosi fotografare assieme a loro concedendo selfies e foto a favore di camera e firmando tantissimi autografi a tutti I fans delle prime file.
Tra i partecipanti del Red Carpet anche Miss Italia, Carolina Stramare, il produttore Oscar Generale con la moglie Denny Mendez e la piccola Nayara.
Quasi mezzo secolo di carriera e un Premio speciale per festeggiare a Roma la sua ultima interpretazione: il film è “The Fanatic”. Dopo il passaggio sul tappeto rosso infatti è entrato in sala accolto ancora una volta dal suo pubblico per un incontro ravvicinato in cui l’attore ha raccontato il suo personale rapporto con il cinema, aneddoti della sua lunga carriera ed i film che lo hanno particolarmente colpito. Ed ancora una volta l’interazione con il pubblico: “We love you”, gli gridano in sala. E lui sorridendo risponde: “Anch’io vi amo”. Al termine dell’evento Travolta è andato in aeroporto per prendere e pilotare lui stesso il suo jet privato per tornare negli USA.
Una festa davvero per tutti quindi in cui anche il pubblico ha davvero sentito il calore e la vicinanza di un divo che da quarant’anni a questa parte ha interpretato la storia del cinema mondiale. Una cosa che davvero non accade spesso, la festa del Cinema in fondo, vissuta dalla città, è anche questo.


Articolo di: Federico Pasquali

Foto di : Giancarlo Biagini

 

Gallery:

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci