real
time web analytics
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Nella sala Protomoteca del Campidoglio è stato ufficializzato questa mattina alla presenza di Daniele Frongia, assessore allo Sport, Politiche giovanili e grandi eventi di Roma Capitale il programma del Postepay Sound Rock in Roma che da anni viene ospitato all'Ippodromo delle Capannelle.

Giunto alla 9 edizione ha ospitato dall'inizio oltre un milione di spettatori portando in questa kermesse grandi nomi del panorama nazionale ed internazionale della musica rock facendo di Roma un crocevia importantissimo dei tour europei portando nel corso del tempo nomi del calibro dei Rolling Stones, Bruce Springsteen, David Gilmour, Radiohead, Duran Duran, Metallica, Iron Maiden, Linkin Park, Slash, Deep Purple, Mark Knopfler, The Chemical Brothers, Jamiroquai, Ben Harper, Noel Gallagher, Korn, Skunk Anansie, Franz Ferdinand, The Cranberries, Lenny Kravitz, Zucchero, Placebo, Franco Battiato, Caparezza, Neil Young, e moltissimi altri.

Nomi risonanti quindi che attraggono un numero sempre più elevato di spettatori giovani e meno giovani, e la partecipazione è in costante crescita. E l'organizzazione di questo evento si va sempre più perfezionando offrendo la possibilità di stampare il biglietto a casa o sul proprio smartphone per accedere al concerto senza fare file al botteghino.

Inoltre le novità di quest’anno sono legate ai servizi che Postepay offre, per far vivere a coloro che acquistano il biglietto sul sito Postepaysound.it, un concerto “no stress”: la possibilità di prenotare on line il parcheggio gratuito davanti l’ingresso del festival oppure la possibilità di prenotare on line la navetta gratuita dalla Stazione Termini, Ostiense o Anagnina. Previste anche facilitazioni per l'utilizzo di servizi di car sharing attraverso sponsor e convenzioni stipulate con Happy Ways e Car2GO. Ed anche chi viene a Roma da altre parti d'Italia, anche accordi con le compagnie low-cost di trasporto come Flixbus consentono di ottenere vantaggi.

Anche quest'anno Poste Italiane sarà main partner con la carta poste payoffrendo vantaggi concreti ai giovani ed ai titolari di carte Postepay, con una esperienza esclusiva per i concerti del festival: biglietti con lo sconto del 15% sul prezzo dei biglietti acquistati su postepaysound.it o la possibilità di entrare 15 minuti prima dell’apertura dei cancelli per vedere il live sotto palco.

Il Postepay Sound Rock in Roma inoltre coglie l'occasione di supportare band musicali che intendono realizzare propri progetti attraverso un vero e proprio crowdfunding attraverso raccolte fondi via internet dei progetti musicali più interessanti. Poste Italiane e Visa cofinanzieranno i 9 progetti che otterranno la raccolta più elevata, per poi individuare tra questi, attraverso una giuria, tre artisti nell’ambito rock, pop e rap-hip pop, che apriranno con una propria esibizione i concerti dei festival Postepay Sound 2017.

Insomma i presupposti ci sono tutti per partecipare a questo evento che è uno degli unici happening musicali in Italia di questa portata.

La musica del festival sarà anche "solidale". "L'amministrazione capitolina - ha dichiarato l'Assessore Daniele Frongia - punta a far convivere iniziative di carattere ludico con quelle a forte valenza sociale, specialmente nella periferia romana, e di finalizzarle al coinvolgimento dei giovani e non solo. Così, in accordo con gli organizzatori del “POSTEPAY SOUND ROCK IN ROMA”, si è inteso programmare dei momenti dedicati alle persone con disabilità e ai giovani delle case famiglia, che pur amando la musica, spesso non possono permettersi di partecipare alle esibizioni. Per questo motivo si è deciso, tutti insieme, di mettere a disposizione 150 ingressi omaggio per le persone diversamente abili, per i giovani delle case famiglia e per i loro accompagnatori".

L'edizione 2017 porterà 18 serate di grande musica dal vivo: dalle prime date italiane dei tour di RED HOT CHILI PEPPERS, MARILYN MANSON, ALTER BRIDGE, AFTERHOURS, MARRA/GUÈ al live evento THE OFFSPRING + PENNYWISE + MILLENCOLIN; dalla “festa musicale" con MANNARINO, Orchestraccia, Rogê, Lavinia Mancusi e Batuqueiros di Roma all’unica data italiana dei PHOENIX. 

Radio2 è media partner dell’evento col format Radio2 live, che attraverso interviste , contenuti speciali e contest per il pubblico ci parlerà del dietro le quinte del festival con Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini che racconteranno l'evento con interviste esclusive, contest per gli ascoltatori e contenuti speciali.

 

(c) 2017 - R.Piccioli

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci