real
time web analytics
Articolo di: Giulia Piccioli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

effimera2020Credits: PronosticoL'estate di Roma non si colora solo di grandi luoghi al centro, di grandi eventi. L'estate romana (sembra non chiamarsi più così per volere dell'amministrazione capitolina, ma continueremo a chiamarla in questo modo) è soprattutto un microcosmo di eventi, spesso a livello periferico, che raggruppano realtà con uno scopo sociale diverso dal mero 'offrire' divertimento. Spesso sono realtà che proseguono un percorso, condividono arti, piccoli festival di per sé completi di cultura, elaborata nel periodo meno favorevole, pronti a sbocciare ed essere divulgati quando la socità è più pronta a recepire come nel periodo estivo.

E' il caso di Effimera, il festival che per tutta l'estate propone un programma davvero degno di nota, un evento ospitato dall'Associazione Fusolab 2.0 in collaborazione con il Poppyficio e la Fucina Alessandrina.

Tanti gli evinti di questa edizione di Effimera, dalla musica dal vivo alle arti visive e digitali, dall'artigianato al teatro, passando per un percorso enogastronomico sociale, a costi contenuti ma che propone una vastissima varietà di piatti.

Lo scopo primario senza dubbio è quello della socializzazione di tutte le classi in un percorso senza dubbio inclusivo ed aggregativo, che restituisce il quartiere Alessandrino ai suoi abitanti e non solo estendendo l'invito davvero a tutti.

Ideare e portare questo festival, grazie a Fusolab 2.0, significa molto: significa innanzitutto 'distribuire' cultura ovvero portare la sua fruizione a livello globale, senza limiti di età, di ceto, di stile di vita, di confini geografici di appartenenza. Un percorso che inizia all'interno dell'associazione stessa con percorsi di analisi e critica, una scuola di critica, non solo delle arti figurative, anche un'attenta analisi sociopolitica antagonista e libera da logiche dominanti, economiche e partitiche.

Effimera 2020 è un festival a tutto tondo quindi che siamo sicuri raccoglierà tanto dal punto di vista sociale non solo di quartiere ma come modello da esportare in tutti i quartieri della città.


Articolo di: Giulia Piccioli

 

Effimera 2020: i protagonisti

Questo il cartellone attualmente confermato di Effimera 2020 (il programma è in continua evoluzione):

Paolo Benvegnù
Federico Sirianni
Lucio Leoni
Emanuele Colandrea
Bombay
Il Turco
Corry X
Paolo Zanardi e Andrea Ruggiero
Roma canta i Camillas
Pasquale Innarella e Paolo Cintio
Dj Orgio Bimbo
Alessandro Fiori
Okapi
Andrea Zorretta e Carlo Valente
Rossella Seno / Lino Rufo – “Puri come una bestemmia”
Maledetti cantautori: The Niro & Nicholas Ciufferi
Mr. Stereo 8
Luca Lazzaroni
Astronza
Luzy L
Marco Colonna & Noise of Trouble
La Scidà
Federica Spreafico, Stefano Fumagalli e Pierfrau
Urbania
Yellamay
Bob Corn
Poppy
Danielle di Majo e Giulia Sansone
Gnut
Mr Phil
Francesco Di Bella
Luca Di Prospero
La Jorona
Carmelo Pipitone
Dj Hill Joe
Thumb
Dj Ceffo
Topazio Perlini
Eugenio Colombo e Raffaella Misiti
Igor Legari e Susanna Buffa
Epo
Ou
Alter Erebus
Banda Anonima Romana
Patrizio Maria
Risentimento
Riccardo De Stefano

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Gianni Bondini

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci