real
time web analytics

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

villaada2018

Grande successo ieri sera per il concerto di Goran Bregović a Villa Ada nella rassegna Roma Incontra il Mondo. Cinque anni dopo l’album “Champagne for Gypsies”, Goran Bregović torna dal vivo con nuovi brani tratti dall'ultima fatica discografica  “Three Letters from Sarajevo” incentrati sul tema del rispetto tra le diversità religiose e della coesistenza pacifica tra i popoli.

Come di consueto l'inizio del concerto contempla il passaggio dell'orchestra tra il pubblico, a stretto contatto con i fans prima di giungere sul palco ad affiancare il maestro vestito di bianco, come un cantore d'altri tempi, un po' poeta ed un po' menestrello legato alle tradizioni balcaniche ed alla sofferenza della recente guerra a cui si riferiscono proprio quelle tre lettere da Sarajevo.

Gli abiti tradizionali delle coriste ci riportano proprio nell'area balcanica e sembra di sentire davvero i lamenti delle sofferenze unite alla forza della dignità di un popolo che non si lascia abbattere, ma reagisce, reagisce anche grazie ad una resistenza cdhe si oppone alla violenza.

Ed il pubblico apprezza, canta balla sulle note in riva al laghetto di villa Ada, balla accalcata sottopalco, ma anche nelle zone più lontane dove sono le strutture gastronomiche. Si balla con la birra fresca in mano, si balla in una festa travolgente grazie alla musicalità ed all'estro di Bregović.


Articolo di: Riccardo Piccioli

 



RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Like what you see?

Close

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...