real
time web analytics

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

villaada2018Roma incontra il mondo, a Villa Ada un viaggio musicale nel mondo tra Asia, Stati Uniti e Italia l’ultima settimana di concerti. Si inizia oggi lunedì 30 luglio con il multietnico ensemble musicale Med Free Orkesta; martedì dall’Asia centrale arrivano le melodie antiche degli Huur Huun Tu e dagli Usa mercoledì 1 agosto i portabandiera musicali del movimento cyberpunk i Ministry. Si continua il 2 agosto con Stefani Saletti e la Banda Ikona, uno tra i più importanti gruppi italiani di world music; mentre venerdì 3 agosto sale sul palco il cantautore Iosonouncane e la chitarra di Paolo Angeli. Sabato 4 agosto l’atteso ritorno degli Otto Ohm e domenica 5 agosto gran finale con tanti ospiti a sopresa.

Si conclude così la manifestazione che in questa edizione ha subito interruzioni per problemi amministrativi del comune di Roma Capitale, problemi subito risolti, ma che hanno portato alcuni disagi per il pubblico con lo spostamento di alcune date di concerti in sedi alternative e cancellazione di alcuni altri eventi del programma musicale. Problemi che sono stati comunque risolti ed di conseguenza il cartellone è tornato ad essere pienamente rispettato mantenendo la sede originaria nella bellissima location sul laghetto di Villa Ada. Una manifestazione che da 25 anni viene proposta ad altissimi livelli, con moltissimi musicisti di fama nazionale ed internazionale a calcare il palco del laghetto che hanno fatto conoscere tradizioni e sonorità di paesi lontani e divertire migliaia di spettatori.


Articolo di: Giancarlo Biagini

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Like what you see?

Close

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...