real
time web analytics
Articolo di: Giada Ferri

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Album Cover   The fermi ParadoxIl 23 gennaio è la data da ricordare. Il tempio del Blues di Roma, il famoso Big Mama, sarà il luogo in cui Alberto Lombardi, chitarrista romano, classe 1974, presenterà il suo nuovo lavoro, un album totalmente suonato con un solo strumento, ma che ci lascerà viaggiare con la mente. Un lavoro che segue una lunga e fortunata tournée di 23 date in Germania, tutte sold out, in cui moltissimi sono stati gli apprezzamenti nei riguardi del musicista romano accompagnato da grandissimi e validi strumentisti come Peter Finger e l'americano Tim Sparks. Un enorme successo che segna definitivamente il nome di Lombardi nel genere fingerpicking, la difficilissima tecnica con la quale si riesce ad eseguire contemporaneamente, pizzicando sapientemente le corde della chitarra,  la parte solista, l'arpeggio di accompagnamento e la linea di basso.

The Fermi Paradox è il nome del suo ultimo disco. Un lavoro che riesce a tener sempre alta l'attenzione pur essendo eseguito con un solo strumento, ma che ci lascia ampio spazio di fantasia, portandoci anche indietro nel tempo grazie ad arrangiamenti che, come nel caso di Spaghetti Ennio, ci riporta al main theme di 'Il buono, il brutto e il cattivo' sugli armonici, per poi sfociare in un'incredibile esecuzione originale o nei riarrangiamenti di brani che hanno fatto la Storia della Musica internazionale con i Beatles, fino a concludere con quella nazionale, un tributo a Lucio Dalla con il suo 4 marzo 1943.

Un disco vario, quindi, con moltissime composizioni originali tra cui la title track, un brano estremamente virtuoso che ben elogia lo stile di Alberto Lombardi, apprezzatissimo in Italia e all'estero con riconoscimenti che arrivano da importanti chitarristi mondiali come l'australiano Tommy Emmanuel, considerato uno dei chitarristi migliori al mondo o Nile Rodgers, chitarrista e produttore che ha fatto la Storia della Musica Pop grazie a collaborazioni con Aretha Franklin, Ben E. King, Diana Ross, David Bowie, Duran Duran, Madonna e molti altri.

Sarà quindi il Big Mama di Roma, il 23 gennaio nel vicolo di San Francesco a Ripa - nel cuore di Trastevere - a ospitare la festa evento per la presentazione di questo lavoro che, non dubitiamo, lancerà e consacrerà Alberto Lombardi ai vertici internazionali della Musica d'Autore. Come mancare?

DETTAGLI:
Mercoledì 23 gennaio 2019
Big Mama
Vicolo San Francesco a Ripa, 18 - 00153 Roma (zona Trastevere)
Evento Facebook: Alberto Lombardi - The Fermi Paradox


Articolo di: Giada Ferri

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci