real
time web analytics
Articolo di: Salvatore Orfino
Foto di : Giulia Piccioli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20190321 Alessandra Amoroso Palalottomatica 0011Alessandra Amoroso al PalalottomaticaDoppia tappa per Alessandra Amoroso il 20 e il 21 marzo al Palalottomatica di Roma, la cantante pugliese si è esibita con il suo “10 Tour 2019” che prevede ancora altre 13 date in giro per l’Italia e che è iniziato a Torino il 05 marzo e si concluderà il 10 aprile a Padova.
Il tour, come suggerisce il nome, è dedicato all’ultimo suo album “10”, che si compone di 14 brani, pubblicato ad ottobre 2018 è il sesto album della cantante . Ne ha fatta di strada la ragazza di Galatina che dieci anni fa iniziava la sua brillante carriera dopo aver vinto “Amici di Maria De Filippi” e nel corso di questi anni ha inanellato una serie di successi che le hanno fatto scalare le classifiche dei brani più scaricati sul web.
Intorno a lei tanto entusiasmo, la cantante è sostenuta da un popolo di giovani fan che l’adorano e che spendono per lei parole di vero amore. E’ questa l’atmosfera che si respira all’esterno del Palalottomatica di Roma, i fan di Alessandra si soffermano ai gazebo per iscriversi al fan club per partecipare al mega raduno che si svolgerà a Roma il 20 luglio 2019 a Cinecittà World.
C’è poi chi si ferma ad acquistare oggetti, magliette, pigiami, pochette e tanto altro, presso l’official merchandising della cantante.
All’interno del Palalottomatica l’attesa è frenetica e piena di entusiasmo, il pubblico sugli spalti si esibisce in una ola che sembra farti girare la testa e non finire mai, poi tutto si placa quando arriva per aprire il concerto Roberto Casalino, cantautore e autore di alcuni brani di successo di Alessandra Amoroso.
Poi arriva lei la regina della serata, la vediamo apparire dall’alto tra i monitor giganti illuminati, lentamente scende dalla scalinata come una diva di Sanremo.Il concerto della cantante pugliese inizia con il brano “La stessa” e poi tutti i brani di “10” senza tralasciare i grandi successi come “Comunque andare”, “Immobile”, “Stupida” e “Vivere a colori”, si muove sull’ampio palco posto al centro della grande struttura avvicinandosi il più possibile al suo pubblico.
Che dire, un grande spettacolo che sta registrando molti “sold out” nelle città che la stanno vedendo protagonista, come era nelle sue intenzioni voleva arrivare in tutte le regioni di Italia per abbracciare simbolicamente il suo pubblico, ci sta riuscendo, il suo sorriso accattivante, la sua grinta inesauribile e la sua voce inconfondibile stanno conquistando l’Italia.


Articolo di: Salvatore Orfino

Foto di : Giulia Piccioli

 

 

Gallery:

 

Set List:
La stessa
Fidati ancora di me
Avrò cura di tutto
Sul ciglio senza far rumore
Dalla tua parte
La gente non sei tu
Cadere piano
Comunque andare
Immobile
Stupida
Stella incantevole
Estranei a partire da ieri
Senza nuvole
Urlo e non mi senti
Niente
Ti aspetto
È vero che vuoi restare
Amore puro
Difendimi sempre
Trova un modo
La vita in un anno
Buongiorno
Declinami l’amore
Simmetria dei desideri
Se il mondo ha il nostro volto
Il mio stato di felicità
Vivere a colori
Ogni santissimo giorno
Forza e coraggio

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci