real
time web analytics
Articolo di: Federico Pasquali
Foto di : Riccardo Piccioli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20190501 La Rua Concerto 1maggio Roma 0016E' il gruppo che ha aperto il concertone del primo maggio, dopo il preambolo tutto dedicato a Franco Battiato, uno dei promotori di questa manifestazione che da anni si presenta in questa piazza.

Il gruppo di Ascoli Piceno provengono dalla quindicesima edizione del Talent "Amici" e come lo scorso anno presenti sul palco del concertone.

Ma la tensione di essere il primo gruppo dela manifestazione sembra essere assopita. La band infatti presenta due brani,  "Alta Velocità" e "Il sabato fa così" divertendosi e soprattutto facendo divertire il numeroso pubblico presente in piazza.

Daniele Incicco (voce e chitarre), William D’Angelo (chitarre), Davide Fioravanti (pianoforte, fisarmonica, glockenspiel), Nacor Fischetti (batteria, fx), Alessandro Mariani (chitarre, banjo) e Matteo Grandoni (contrabbasso, basso) conoscono il loro mestiere e sono professionisti nonostante la giovane età anagrafica e di presenza sulla scena. Alta Velocità una bel brano molto ritmico con la voce graffiante, è un brano nuovissimo, pubblicato da circa 15 giorni fa come EP. Un inno alle corse? No di certo. Questa è una ballad d'amore e l'alta velocità è quello del battito del cuore nell'innamoramento.

Anche il condo pezzo, "Il sabato fa così" è un brano molto ritmico, il racconto della settimana in attesa del sabato, della giornata libera, del divertimento, cosa che il brano senza dubbio trasmette.


Articolo di: Federico Pasquali

Foto di : Riccardo Piccioli

 

MiniGallery:

 

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci