real
time web analytics
Articolo di: Giancarlo Biagini
Foto di : Riccardo Piccioli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20190501 Izi Concerto 1maggio Roma 0031Diego Germini, il vero nome di Izi, è davvero entrato totalmente nel mood, forse l'unico tra gli artisti, del primo maggio. Il suo outfit prevede una tuta da lavoro, occhiali di protezione ed un fiore bianco in un ipotetico occhiello nella tuta da lavoro in prossimità del petto ad enfatizzare l'importanza, l'eleganza e la dignità del lavoro qualunque esso sia.

Izi è un rapper alla sua seconda esperienza discografica e vanta collaborazioni con i nomi piu' importanti del rap italiano, da Sfera Ebbasta a Fabri Fibra, un cantante di esperienza quindi che, grazie all'uso anche dell'autotune, porta quel sound che ormai contraddistingue la musica parlata.

Proveniente dalla provincia fenovese, con un'adolescenza turbolenta Izi trova nel rap la sua dimensione e sul palco del primo maggio. Se come primo brano presentato porta "Dammi un motivo" un brano dove vuole dare voce a un altro lato di sé: un ragazzo che rivive una relazione terminata tramite i suoi ricordi e dedicato a una ragazza che guarda il suo passato con malinconia, il seconfo brano sancisce il legame che ha con Genova, con il suo territorio e con la sua storia musicale d'autore e catautoriale: una bella cover di "dolcenera" di Fabrizio de Andrè riadattata in chiave moderna e rap che non perde per questo intensità e carattere. Due storie che hanno come perno fondamentale l'immagine della donna intesa come protagonista, una discreta e neanche troppo celata risposta alle polemiche relative alla partecipazione femminile al concertone nei giorni scorsi.


Articolo di: Giancarlo Biagini

Foto di : Riccardo Piccioli

 

MiniGallery:

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci