real
time web analytics
Articolo di: Giulia Piccioli
Foto di : Salvatore Orfino

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20190501 FastAnimals and SlowKids Concerto 1maggio Roma 0003FASK ovvero acronimo dei Fast Animals and Slow Kids, una band perugina composta da Aimone Romizi - voce, chitarra, percussioni, Alessandro Guercini - chitarra, Jacopo Gigliotti - basso, Alessio Mingoli - batteria e seconda voce, Daniele Ghiandoni - tastiere e chitarra si trovano sullo stesso palco a suonare dove si esibiscono anche gli Zen Circus, band toscana con cui strette sono le collaborazione e le produzioni di musica indipendente.

Rock che strizza l'occhio al Punk nel primo brano cantato 'Radio Radio', un brano in anteprima che uscirà, come annuncia Romizi, questa notte a mezzanotte sui circuiti online e non solo, pertanto al momento poco ascoltata. Potenza nelle sonorità e nelle corde vocali e microfoni volteggianti su un testi dallo stile dark: "O male nero, male nero, male ne'/Tu eri spento e decadente come me".

Il secondo brano presentato, "Non potrei mai" dall'album Animali Notturni, anch'esso un rock veloce con due chitarre, basso, batteria, con una delle chitarre con un bell'arpeggio inedito con la sonorità che somiglia (ma solo per assonanza) alle chitarre Rickenbecker dei Byrds.

Al termine del brano, con: "Roma facciamo una tamarrata seria", entra in campo Lodo Guenzi, il presentatore del concertone che si unisce alla band con Aimone Romizi che passa alle percussioni supplementari, timpano e rullante, per iniziare il riff di My Sharona dei Knicks per un solo giro prima di concludere l'esibizione al grido di: "Che Dio benedica il Rock'n'Roll"!


Articolo di: Giulia Piccioli

Foto di : Salvatore Orfino

 

MiniGallery:

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci