real
time web analytics
Articolo di: Giada Ferri
Foto di : Giulia Piccioli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20190501 Pinguini Tattici Nucleari Concerto 1maggio Roma 0024"Il Cotoletto", "Bandolero Seducente", "Perditore di targhe" “Tamagotchi” questo sono alcuni dei soprannomi dei componenti della banda bergamasca "Pinguini Tattici Nucleari", ovvero Nicola Buttafuoco, Elio Biffi, Lorenzo Pasini, Simone Pagani Matteo Locati oltre che naturalmente il frontman Riccardo Zanotti. Grande il successo del loro gruppo che inizia a spiccare il volo tra i giovani, ed effettivamente, ascoltando i loro lavori discografici scopriamo che le potenzialità del gruppo sono davvero alte. Riescono a spaziare agevolmente tra i vari stili musicali, dal reggae, al pop, con un'ottima amalgama tra musica voci e cori. Insomma dicevamo, le premesse ci sono tutte per un'exploit 'scoppiettante' e non è un caso se il pubblico del concertone di piazza San Giovanni seque sillaba per sillaba due loro successi uno tratto dal loro album del 2017 "Gioventù Brucata", Irene, e l'altro dall'ultimo lavoro discografico "Fuori dall'Hype", Verdura.

Verdura, il primo brano presentato, è un reggae. molto divertente ... ed in fondo i Pinguini non nascondono la loro bravura oltre che musicale anche nel giocare con le parole. Sarcasmo ed allegria dunque, d'altronde i loro sette fondamentali valori sono: la stupidità, la tracotanza, l’amore per i geni della lampada, una magica etnia inesistente che raggruppa le persone di carnagione blu, gli snack con i nomi di animali e l’utilizzo della parola dunque.

Il secondo brano, Irene, meno sarcastico, in realtà è una canzone d’amore come se ne sono viste tante, per una ragazza come se ne sono viste tante, che sognava un futuro come se ne sono visti tanti (come da loro definito). Ma il sarcasmo nasconde sempre una verità (Irene non fidarti mai/Dei testi delle mie canzoni): "E l'hai letto nelle stelle che la musica ci darà il pane/Il realismo l'avrai lasciato a qualche mercatino equosolidale/Irene, non ci credere poi tanto allo zodiaco/Che la musica il pane quotidiano lo dà solo a chi è celiaco".

Sarcasmo serio o serietà sarcastica il motto di questa band che allo stato attuale registra oltre 500.000 ascolti solo su una piattaforma musicale online.


Articolo di: Giada Ferri

Foto di : Giulia Piccioli

 

MiniGallery:

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci