real
time web analytics
Articolo di: Giada Ferri
Foto di : Alex La Gamba - Consulting & Communication
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ASTRAL CODE e VINCENZO GRIECO al giovedì del Quid di Roma per la rassegna “Quid Live Studio”

 

Giovedì 13 febbraio, Vincenzo Grieco e gli Astral Code si esibiranno, alternandosi, sul palco del Quid di Roma per la consueta rubrica di musica originale “Quid Live Studio”

 

Questa settimana il Quid Live Studio porterà sul palco altri due nuovi progetti. Ad aprire la serata, stavolta, sarà l’alternative-rock degli Astral Code che, dopo il singolo d’esordio “Dawns”, presenteranno in anteprima il loro Ep “Aurora”.

Formazione Astral Code: Silvia Alfonzetti alla voce, Pierluigi Antonielli ed Edoardo Sigismondi alle chitarre, Valerio Delle Grotti alla batteria, Lorenzo Manzo al basso.

A seguire Vincenzo Grieco presenterà i brani dell’ultimo album "Misleading Lights of Town" edito lo scorso maggio, un incontro di rock, blues, funk e country. Ad accompagnare l’apprezzato chitarrista romano saranno Sara Facciolo, Andrea "ORSO" De Luca, Marco Polizzi e Piero Pierantozzi.

 

QUID LIVE STUDIO

Il progetto nasce dalla comune passione, degli ideatori, per la musica d’autore, attraverso una serie di appuntamenti settimanali con l’intento di valorizzare le enormi potenzialità che gravitano nel mondo della musica e con un occhio attento ai giovani musicisti, in uno spazio comunicativo di forte impatto per dare visibilità alla loro creatività.

Quid Live Studio vuole essere un progetto forte, stimolante, che ambisce a realizzare un modo nuovo di condividere la musica con il pubblico, ma anche un’occasione per i tanti musicisti di mettersi in gioco.

Quid Live Studio si propone di dare spazio e voce a tutti quegli artisti che vogliano cimentarsi con "l’energia del live”, mettendo a disposizione la possibilità di dirette streaming attraverso la partnership con Radio Eklisse, una delle realtà più consolidate nel mondo delle web-radio romane, che diffonde in tempo reale i concerti, conoscendo e scoprendo le curiosità e le passioni di tutti gli artisti, prima e dopo l'esibizione. A questo si aggiunge il costante supporto giornalistico di Quartapareteroma.it, uno dei portali di informazioni di cultura artistica più seguiti, attraverso articoli, approfondimenti e interviste ai protagonisti.

Quid Live Studio rappresenta una vera e propria factory musicale, dove ogni giovedì, a partire dal 10 ottobre, nuove proposte musicali spaziano dal folk al blues, dalla canzone d’autore al jazz, offrendo la possibilità ai numerosi talenti attivi sulla scena artistica romana di esprimersi in piena liberta musicale, senza alcun condizionamento e con l’imprescindibile marchio della qualità.

Sponsor del Quid Live Studio sarà Your Music - storico negozio di strumenti musicali della Capitale - con il suo vasto assortimento di chitarre, liuteria, tastiere e accessoristica, che contribuirà, con un premio di 250 euro in denaro e un omaggio da parte di due brand di fama internazionale come Fender e Roland, a mettere in palio una pedaliera e una chitarra elettrica per i vincitori della I° edizione del Quid Live Studio. Il tutto sarà decretato attraverso il voto congiunto di una giuria tecnica composta dalla direzione artistica del Quid, dalla redazione di Quartapareteroma.it e dagli speaker di Radio Eklisse, alla quale si aggiungerà il miglior gradimento del pubblico in sala, attraverso una valutazione complessiva della singola perfomance, inclusa la presenza scenica.

Info: QUID LIVE STUDIO - Via Assisi, 117 - Roma (zona Stazione Tuscolana) - ore 21.00 - ingresso gratuito

Articolo di: Giada Ferri

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Gianni Bondini

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci