real
time web analytics
Articolo di: Federico Pasquali

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

logo coni lazioTerza settimana di pratica sportiva gratuita nei giardini di piazza Vittorio grazie all’iniziativa che il CONI Lazio, in collaborazione con ANEC-AGIS, sta proponendo all’interno di Notti di Cinema. Dopo il successo fatto registrare da kickboxing e arrampicata, con oltre 2000 presenze in quattro giorni tra ring e parete, la partecipazione dei campioni italiani di full contact Michienzi e Panetta e il coinvolgimento di maestri e tecnici delle due discipline, da giovedì 26 a domenica 29, dalle 19 alle 23.30, si cambia ancora e l’area verrà presa in consegna da basket, badminton e calcio (calci di rigore). A questi sabato 28 si aggiungeranno twirling e scacchi e domenica 29 la dama. Football americano. Il corner sportivo del CONI Lazio, posto in prossimità dell’ingresso lato via Conte Verde, funziona anche dal lunedì al mercoledì e in questi giorni si può provare il football americano. L’orario è sempre lo stesso, dal tramonto al termine della proiezione cinematografica. Sport e integrazione. Il badminton, nato come sport in Inghilterra, si è diffuso successivamente in ogni angolo del Commonwealth, ma anche in Cina e Malesia, paesi che contano milioni di praticanti. Anche per questo il CONI Lazio ha scelto di portare questa disciplina nel cuore multietnico della Capitale, dove più numerose sono proprio le comunità cinese, indiana e bangla. Prossima settimana. L’ultima settimana prima della pausa estiva, dal 2 al 5 agosto, prevede pesistica, football americano, canottaggio, automobilismo, dama, scacchi e twirling.


Articolo di: Federico Pasquali

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Like what you see?

Close

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...