real
time web analytics
Articolo di: Giulia Piccioli
Foto di : Claudio di Renzo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20191222 Basket Virtus Brescia 0530In un comunicato congiunto la Federazione Italiana Pallavolo, la Federazione italiana Pallacanestre e la Federazione Italiana Giuoco Handball si pongono quisiti sulla decisione di mantenere ancora inaccessibili gli sport di contatto.

Il Comitato Tecnico Scientifico infatti a rinviato ulteriormente la ripartenza dei giochi di contatto, notizia questa che di fatto nega alle discipline succitate di far ripartire le proprie attività sportive, sia a livello amatoiale, ma anche a livello agonistico con i campionati ancora fermi al periodo pre-Covid-19 coinvolgendo di fatto una grande fetta del panorama sportivo italiano.

Allo stesso tempo la Fipav, la Fip e la Figh hanno apprezzato il forte e deciso intervento del Ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora, favorevole alla ripartenza degli sport di contatto.

La problematica riguarda anche di fatto la riaperture delle palestre scolastiche, declinando di fatto la responsabilità dell'inizio delle pratiche sportive sul dirigente del plesso scolastico di cui la palestra fa parte.

L’auspicio della Federazione Italiana Pallavolo, della Federazione Italiana Pallacanestro e della Federazione Italiana Giuoco Handball è che le autorità governative e scientifiche diano delle risposte rapide e concrete per consentire ai propri tesserati di riprendere l’attività sportiva, come più volte chiesto a gran voce anche dalle società e dagli appassionati delle diverse discipline.


Articolo di: Giulia Piccioli

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Gianni Bondini

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci