real
time web analytics
Articolo di: Salvatore Orfino
Foto di : Giancarlo Biagini

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

MartinengoGiulia Martinengo MarquetSe la gara CSI Competition 1,50/1,55 è stata particolarmente ostica per i colori italiani, altrettanto non si può dire per la misura di 1,45 metri dove una doppietta di cavalieri italiani domina nelle prime due posizioni la classifica finale in una gara a due fasi cronometrate.

 

Pochi centesimi infatti separano il vincitore della prova, Luca Marziani sul cavallo Don'tMarziani1Luca Marziani vincitore della gara Worry che ha impresso il punteggio di 24.38 nei confronti di Emanuele Gaudiani che su Quinn van Heffink ha fermato, anche lui con zero penalità, il punteggio su 24.47.

 

La prima amazzone azzurra classificata, Giulia Martinengo Marquet, la troviamo piazzata in un buon 17 posto, sul cavallo Princy, con un punteggio di 29,83 anche lei senza penalità.

 

Per trovare gli altri azzurri bisogna scorrere la classifica verso il basso, dalla ventiseiesima posizione di Bruno Chimirri su Tower Mouche, alla trentanovesima posizione di Fabio Bicocchi su Faliane, fino ad arrivare alla quarantaseiesima posizione di Lorenzo De Luca su Halifax van het Kluizebos, e Gianni Govoni su Souchka du Lys al cinquantunesimo posto.


Articolo di: Salvatore Orfino

Foto di : Giancarlo Biagini

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Like what you see?

Close

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...