real
time web analytics
Articolo di: Giada Ferri
Foto di : Riccardo Piccioli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20181114 Conferenza stampa Una Stella per Marta 016Conferenza stampa Una Stella per Marta 2018Sarà l'Aranciera di San Sisto a Roma il teatro per questa diciannovesima edizione dell'evento annuale, istituito dal 2000, per ricordare Marta Russo, la studentessa universitaria romana uccisa tragicamente a La Sapienza nel 1997.

In questi anni “Una Stella per Marta” è ormai divenuto un appuntamento classico e, nel 2018, tanti campioni e campionesse della scherma - che hanno accompagnato la famiglia Russo nel ricordo di Marta - hanno voluto essere presenti.

Così sabato 17 novembre, con inizio alle ore 15:00, in una location ormai collaudata da anni, saliranno in pedana Elisa Di Francisca, Camilla Mancini, Carolina Erba e Arianna Errigo, ovvero quattro star della scherma internazionale che in carriera hanno vinto praticamente tutto. Per l'olimpionica di fioretto Errigo, sarà una giornata senza precedenti, perchè per la prima volta tirerà sulla stessa pedana sia nel fioretto - per aggiudicarsi il trofeo - sia nella sciabola.

La conferenza stampa odierna, nella sala Aniene della sede della Regione Lazio a Roma, alla presenza di Aureliana Iacoboni e Donato Russo, genitori di Marta, del delegato allo sport per la Regione Lazio Roberto Tavani, del Presidente di CONI Servizi Roberto Fabbricini e al presidente della Federazione italiana di Scherma Giorgio Scarso, ha introdotto l'evento presentando, inoltre, altri campioni che si affronteranno in pedana: le giovani sciabolatrici Irene Vecchi e Rossella Gregorio e dei fiorettisti azzurri Valerio Aspromonte e Damiano Rosatelli, stelle della scherma che saranno presenti soprattutto con il cuore e la voglia di dare una testimonianza forte in una ricorrenza così sentita da chi ha amato Marta.

Quest’anno il grazie va al fattivo contributo della Regione Lazio, al sostegno dell’Assessorato alla sostenibilità Ambientale di Roma Capitale, della Federazione Italiana Scherma e del Coni.

Non solo assalti di scherma. Durante la manifestazione verranno letti gli elaborati vincitori per la sezione letteraria dell’ultima edizione del concorso che, da anni, l’Associazione "Marta Russo" promuove nelle Scuole Superiori per divulgare la cultura della donazione degli organi.


Articolo di: Giada Ferri

Foto di : Riccardo Piccioli

 

GALLERY:

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci