real
time web analytics
Articolo di: Giulia Piccioli
Foto di : Giancarlo Biagini

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Conf.stampa Premio Longines 2019.1Presentata oggi a Roma, allo stadio dei Marmi "Pietro Mennea" la 5^ edizione del Longines Global Champios Tour, una tappa fondamentale dell'equitazione mondiale. Quinto anno consecutivo che prevede una quattro giorni di gare ed eventi, da giovedì 5 settembre a domenica 8 settembre di salti ad ostacolo riunendo per l'occasione le migliori amazzoni ed i migliori cavalieri del mondo.

I numeri sono da capogiro: in rappresentanza di 25 paesi saranno presenti 111 atleti e 193 cavalli con un montepremi in palio di 850mila euro di cui 300mila euro solo per il Gran Premio del Longines Global Champions Tour di cui la manifestazione è la sedicesima tappa mondiale, la terzultima del campionato.

I colori azzurri saranno difesi da Alberto Zorzi, Emanuele Gaudiano, Luca Marziani, Giulia Martinengo Marquet, Roberto Turchetto e Matias Alvaro. A contendere i puntiConf.stampa Premio Longines 2019.2 classifica e montepremi ci sarà l'attuale capolista del circuito, il belga Pieter Devos (266 punti), inseguito ad una manciata di punti (252) dal britannico Ben Maher, vincitore della scorsa edizione capitolina. Tra i big del jumping mondiale figurano anche le presenze dei tedeschi Daniel Deusser (5° a quota 232), Marcus Ehning (7° a 215 punti), Christian Ahlmann (11°, 190) e della campionessa del mondo in carica Simone Blum. Ci saranno anche il francese Julien Epaillard, attualmente in ottava posizione nella classifica del circuito con 201 punti, e due leggende dell’equitazione come il britannico Michael Whitaker ed il tedesco Ludger Beerbaum. Numerosi gli outsider che punteranno a scalare posizioni nella classifica generale.

La conferenza stampa ha visto la partecipazione del Presidente del CONI, Giovanni Malagò che sottolinea: «Siamo in un luogo rievocativo per la nostra storia, non solo Conf.stampa Premio Longines 2019.4sportiva. Quello che ospitiamo è un grandissimo evento, con cavalieri e amazzoni di fama mondiale. Questo, ricordiamolo, è l'unico sport dove le donne gareggiano assieme agli uomini, e vincono. Pochi mesi fa abbiamo avuto un'edizione strepitosa di Piazza di Siena, e oggi siamo qui per un altro evento di altissimo livello, prima del lancio delle gare di salto ostacoli di Verona. Qui a Roma ci saranno sei italiani in gara, e io credo molto in questi ragazzi».

Per Daniele Frongia, assessore allo sport di Roma Capitale, «Roma è orgogliosa di aspettare questo evento. La Formula 1 dell'equitazione e anzi diciamo la Formula E che è più sostenibile. È un grandissimo evento di sport ma non solo, è un evento per tutta la città. Cittadini e turisti potranno accedere gratuitamente, e ci saranno percorsi ludo-didattici per disabili, per un evento accessibile a tutti. Si tratta davvero di una grandissima festa per tutta Roma».

Appuntamento dunque  allo stadio dei Marmi Pietro Mennea per una manifestazione aperta al pubblico gratuitamente con appuntamenti, spettacoli e iniziative per spettatori di tutte le età: giovani cavalieri, appassionati e famiglie potranno vivere il campo gara, le tribune e il villaggio ospitalità.


Articolo di: Giulia Piccioli

Foto di : Giancarlo Biagini

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci