real
time web analytics
Articolo di: Federico Pasquali
Foto di : Giancarlo Biagini

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20190928 CONILazio ParcoSchuster 0018Sabato 28 settembre “Sport in Piazza”, l'evento di sport per tutti che rientra nel progetto “Coni e Regione, Compagni di Sport”, farà tappa per la prima volta nel 2019 a Roma. L'area che ospiterà il villaggio multi sportivo allestito dal ConiLazio sarà quella di Parco Schuster, davanti la Basilica di San Paolo, dove tutti potranno praticare sport gratuitamente dalle 10 alle 18. Ospiti d'onore della giornata saranno i due nuovi giocatori della Virtus Roma basket Kevin Cusenza e Liam Farley, che firmeranno autografi ai partecipanti e si intratterranno per qualche colpo sotto canestro. Durante l'arco della giornata, grazie anche agli istruttori delle Federazioni sportive, degli Enti di promozione sportiva e delle associazioni sportive del territorio coinvolte che assisteranno i cittadini nella pratica sportiva, ci si potrà cimentare in 25 differenti discipline. Da quelle di squadra, calcio, pallavolo, pallacanestro, rugby, lacrosse, football americano e cricket a quelle individuali, judo, ginnastica ritmica, karate, ginnastica artistica, atletica, scherma, pugilato, tennis tavolo, calcio balilla, tiro con l’arco, orienteering, nordic walking, scacchi, tiro a segno e canottaggio sui simulatori.

Sarà una giornata straordinaria con il parco attiguo alla basilica di San Paolo, che sarà trasformato in un mega villaggio sportivo in grado di ospitare contemporaneamente centinaia di appassionati di sport.


Articolo di: Federico Pasquali

Foto di : Giancarlo Biagini

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci