real
time web analytics

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

DSC 8596L'appuntamento annuale dell'atletica leggera è in arrivo. Allo stadio Olimpico di Roma, giovedì 31 maggio il Golden Gala Pietro Mennea accenderà i riflettori sulle stelle dell'atletica mondiali nell'ambito della quarta tappa della IAAF Diamond League 2018.
Mariya Kuchina-Lasitskene, Alessia Trost e Yuliya Levchenko.

Tre campionesse, tre regine del salto in alto si sfideranno proprio in questa manifestazione sportiva internazionale. Gli sguardi dell'iridata russa, dell'ucraina argento mondiale e dell'azzurra bronzo a Birmingham torneranno ad incrociarsi sulla mitica pedana che ai Mondiali del 1987 mandò Stefka Kostadinova in orbita a 2,09, ancora oggi la misura più alta mai saltata da una donna. Al Golden Gala l’alto femminile sarà una sfida tra le sfide, con Alessia Trost stella di casa: solo pochi mesi dopo il bronzo mondiale di Birmingham, la 25enne compagna di allenamento di Gianmarco Tamberi proverà a rubare centimetri sulla pedana ai piedi della Curva Sud dello stadio Olimpico di Roma.


Articolo di: Federico Pasquali

Foto di : Giancarlo Biagini

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Like what you see?

Close

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...