real
time web analytics
Articolo di: Salvatore Orfino
Foto di : Riccardo Piccioli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20190413 Formula E 3 1842Il Geox Rome E-Prix la settima tappa ma anche la prima gara del Campionato ABB FIA Formula E senza Nelson Piquet Jr. Il pilota brasiliano, figlio del pilota di Formula 1 ed il Team Panasonic Jaguar Racing hanno deciso di dividere il loro futuro.

Prima gara europea della stagione proprio qui sul circuito cittadino di Roma con nuovi propulsori e nuove batterie che hanno portato a riscrivere la durata della gara a  45 minuti e 1 giro, senza il cambio auto dopo 25 minuti come l’anno scorso. Molte cose tecnicamente sono cambiate e sull'asfalto dell'EUR ne sentiamo persino il profumo.

E le modifiche fanno aumentare il divertimento e la suspence agonistica: questa stagione20190413 Formula E 0109 ha ottenuto il record di diversi vincitori nella storia del Campionato ABB FIA Formula E. Nove piloti separati da meno di 25 punti, ovvero il numero di punti assegnati al vingitore di ogni gara. Campionato avvincente e soprattutto combattuto che vede in testa alla classifica Jerome D’Ambrosio (Mahindra Racing) seguito con un solo punto di differenza da Antonio Felix Da Costa (Bmw Andretti Motorsport).

20190413 Formula E 2 0073La penalizzazione da parte dei commissari di Lynn consente a Massa di guadagnare una posizione in griglia.

Avvincente la partenza su pista Hard Wet che tiene tutti i piloti attenti al primo tornantino a 180° con poche sbavature. Gli errori non tardano ad arrivare: dopo solo 3 minuti la bandiera rossa ferma la gara per un incidente che coinvolge tantissimi bolidi aggrovigliati che nello scontro nella prima variante hanno invaso quasi totalmente la pista. Circa un'ora di stop per recuperare le vetture e riparare i20190413 Formula E 2 1741 danni e la nuova partenza snoda il serpentone di macchine sul tracciato di 2,86 chilometri con un totale di 21 cambi di direzione. La pista ormai solo umida in procinto di asciugarsi.

42:15 più un giro è il cronometro contro cui battersi e la ripartenza avviene alle 16:56 dietro la safety car. La gara procede con le prime posizioni stabili, con Lotterer in testa ed Evans costretto ad inseguire, mentre nelle retrovie Massa da spettacolo assieme a Gunther. Purtroppo nel finale Massa è costretto al ritiro mentre pochi attimi dopo Evans riesce nel sorpasso al leader della corsa Lotterer su una pista in cui il sorpasso è difficilissimo. Il testa a testa èserrato fino alla piccola tamponata al tornantinodi lotterer nel retrotreno di Evans che non cambia l'esito finale della gara che vedrè sul podio Evans seguito da Lotterer e Vandoorne sul gradino piu' basso.


Articolo di: Salvatore Orfino

Foto di : Riccardo Piccioli

 

ORDINE D’ARRIVO
1. Mitch Evans (Panasonic Jaguar Racing) 1:33:51.140
2. André Lotterer (Ds Techeetah Formula E Team) +0.979
3. Stoffel Vandoorne (Hwa Racelab) +6.399
4. Robin Frijns (Envision Virgin Racing) +9.181
5. Sebastian Buemi (Nissan E.Dams) +9.778
6. Oliver Rowland (Nissan E.Dams) +11.262
7. Lucas Di Grassi (Audi Sport Abt) +24.340
8. Jerome D’Ambrosio (Mahindra Racing) +28.633
9. Antonio Felix Da Costa (Bmw Andretti Motorsport) +30.651
10. Pascal Wehrlein (Mahindra Racing) +30.735
11. Sam Bird (Envision Racing) +32.272
12. Alex Lynn (Panasonic Jaguar Racing) +42.238
13. Oliver Turvey (Nio Formula E Team) +48.616
14. Jean Eric Vergne (Ds Techeetah Formula E Team) +49.732
15. Tom Dillman (Nio Formula E Team) +52.253
16. José Maria Lopez (Geox Dragon) +1:10.373
17. Alexander Sims (Bmw Andretti Motorsport) +1:11.373
18. Daniel Abt (Audi Sport Abt) +1 giro
19. Maximilian Gunther (Geox Dragon) +1 giro
Fuori: Massa, Mortara, Paffett

 

CLASSIFICA PILOTI
1. Jerome D’Ambrosio (Mahindra Racing) 65
2. Antonio Felix Da Costa (Bmw Andretti Motorsport) 64
3. André Lotterer (Ds Techeetah Formula E Team) 62
4. Mitch Evans (Panasonic Jaguar Racing) 61
5. Lucas Di Grassi (Audi Sport Abt) 58

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci