real
time web analytics
Articolo di: Giulia Piccioli
Foto di : Giancarlo Biagini

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

DSC 8038Galeotta è stata l'apertura di una nuova realtà ciclistica nel quadrante nord della capitale una realtà ben radicata sul territorio da oltre 25 anni. Ed è proprio l'inaugurazione di questo nuovo punto vendita, che contempla anche il servizio di assistenza tecnica specializzato necessario ad amatori e professionisti, che ha radunato un nutrito numero di appassionati del ciclismo accorsi da ogni parte della città.

Alle diciotto in punto, orario previsto per l'inizio dei festeggiamenti dall'organizzazione, un cospicuo numero di appassionati infatti hanno potuto varcare la soglia per godere della vista di articoli tecnici adatti ad ogni esigenza, dai cicli da passeggio, a quelli per uno sport domenicale fino alle punte di diamante perDSC 8125 il ciclismo agonistico con momenti di vera e propria euforia registretai nella serata quando Danilo Di Luca, soprannominato “il killer di Spoltore” è giunto presso l'attività neonata con la coppa vinta nell'edizione del 2007 del Giro d'Italia regalando momenti di indubbia emozione degli appassionati alla ricerca di un selfie o di una foto con la coppa.

Ma se il tour del 2007 è ormai archiviato, nella stessa serata, l'arrivo di Valerio Conti ha impresso il presente nello sport ciclistico. Conti infatti è reduce da una 6 giorni da sogno indossando, nell'ultima edizione del prestigioso tour italico, la maglia rosa promettendo battaglia nelle prossime gare su strada. Ma non è tutto perché le sorprese non vengono da sole, ed infatti, per quanto riguarda i futuri campioni, il giovane DSC 8183Antonio Tiberi ha completato rappresentando il futuro del ciclismo. Tiberi infatti, neo campione del mondo juniores a cronometro, è giunto presso il negozio con la sua bicicletta e con la maglia della nazionale italiana completando così il lasso temporale che fotografa la rappresentativa dei grandi campioni italiani degli ultimi 15 anni con un'occhio rivolto al futuro dello sport ciclistico innanzitutto, ma di tante soddisfazione per l'intero sport italiano.

Una giornata di vera festa quindi che, grazie alla disponibilità degli atleti presenti, ha potuto rispondere alle tante domande poste dagli appassionati in festa verso coloro che sono stati, sono e saranno il vertice agonistico del ciclismo italiano. 

A ricordo della serata i tre campioni sono stati insigniti di una targa ricordo, ma siamo sicuri che per molti il ricordo della serata rimarrà davvero impressa in un turbinio di emozioni che non ha risparmiato davvero nessuno.


Articolo di: Giulia Piccioli

Foto di : Giancarlo Biagini

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci