real
time web analytics
Articolo di: Federico Pasquali
Foto di : Giancarlo Biagini

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20190224 Rugby Italia Irlanda 0711Appuntamento alle ore 13 di sabato 16 marzo allo stadio Olimpico di Roma per l'ultimo appuntamento casalingo, quello del 5 turno del Guinness Six Nations 2019.

Partita del 5 turno del torneo internazionale in cerca di una vittoria azzurra che ormai latita da più di 20 incontri.

Nell'appuntamento odierno nella struttura romana durante il Captain's Run e allenamento di rifinitura, il capitano della nazionale, Parisse ha dichiarato: “La Francia ha un settore giovanile importante ed il campionato domestico transalpino, che conosco molto bene, è uno dei migliori al mondo. Da parte della loro federazione c’è una volontà di premiare chi da spazio a giocatori francesi e, questi ultimi, giocando con atleti di livello internazionale sin da subito possono migliorare nel tempo”.

Ed ha proseguito: “Ci sono grandi chances che domani possa essere la mia ultima partita in Nazionale, ma del mio futuro in linea generale non adoro parlare. L’aspetto importante è la squadra e che domani magari vinca l’Italia. Sono fiero ed orgoglioso di essere qui a 35 anni e sono soprattutto molto motivato per la competizione che c’è nel mio ruolo ed essere sempre al meglio per questa squadra. Domani per me sarà emozionante per vari motivi. Il mio focus è incentrato sul fare una bella prestazione andando a caccia di una vittoria che vogliamo fortemente”.

 

Italia: Hayward; Padovani, Zanon, Morisi, Esposito; Allan, Tebaldi; Parisse (cap.), Polledri, Steyn; Ruzza, Sisi; Pasquali, Ghiraldini, Lovotti
A disposizione: Bigi, Traorè, Ferrari, Zanni, Negri, Palazzani, McKinley, Sperandio
Allenatore: O’Shea
Francia: Medard; Penaud, Bastareaud, Fofana, Huget; Ntamack, Dupont; Picamoles, Camara, Alldritt; Willemse, Lambey; Bamba, Guirado (cap.), Falgoux
A disposizione: Chat, Priso, Aldegheri, Gabrillagues, Iturria, Serin, Lopez, Ramos
Allenatore. Brunel
Arbitro: Matthew Carley (Inghilterra)


Articolo di: Federico Pasquali

Foto di : Giancarlo Biagini

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci