real
time web analytics
Articolo di: Salvatore Orfino
Foto di : Giancarlo Biagini

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

DSC 4387Dopo il successo della prima edizione, si è svolta oggi la Conferenza stampa della seconda edicione della Half Marathon Roma Via Pacis nell'incantevole cornice del colosseo.
Pace, integrazione, inclusione, solidarietà: sono questi i cardini su cui è basata “Rome Half Marathon Via Pacis”, evento promosso per il secondo anno da Roma Capitale e dal Pontificio Consiglio della Cultura, Dicastero della Santa Sede, in collaborazione con la FIDAL - Federazione Italiana di Atletica Leggera. Condotta dalla presentatrice Lorena Bianchetti, alla presenza del sindaco di Roma Virginia Raggi, di Mons. Melchor Sanchez de Toca, del Presidente Fidal Alfio Giomi, dell'Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia, del Direttore del Parco Archeologico Colosseo Alfonsina Russo e del Sottosegretario di Stato al Ministero per i beni e le attività culturali, Gianluca Vacca, l'iniziativa, purtroppo turbata da una leggera pioggia, la conferenza stampa ha ribadito in modo unanime e con forza, la vera funzione dello sport: avvicinare e non dividere. E proprio questo evento ne è la prova con un percorso che tocca i principali simboli religiosi della città dando l'innovativa connotazione inter religiosa a tutto l'evento. Cinque le tappe che sottolineeranno la partecipazione delle diverse confessioni religiose: San Pietro, la Sinagoga, la Moschea, la Chiesa Valdese e la Chiesa Ortodossa.

La corsa hail patrocinio e la collaborazione del MIBAC e il patrocinio di CONI, CIP, Comunità Europea, MIUR, Regione Lazio, ICS, CESV, CSI e della Nelson Mandela Foundation che, ha inserito la Via Pacis tra gli eventi internazionali commemorativi del centenario della nascita di Nelson Mandela, Leader sudafricano al quale è stata dedicata la medaglia della Via Pacis. Tra gli atleti presenti Yeman Crippa (Fiamme Oro), il bronzo dei 10.000 metri agli Europei di Berlino, e la mezzofondista azzurra Federica Del Buono (Carabinieri).


Articolo di: Salvatore Orfino

Foto di : Giancarlo Biagini

 

Gallery:

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Like what you see?

Close

Hit the buttons below to follow us, you won't regret it...