real
time web analytics
Articolo di: Giada Ferri
Foto di : Giancarlo Biagini

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

20181128 Conferenza  maratona 2019 010La XXV edizione della Maratona di Roma, da quest'anno Maratona Internazionale di Roma, si correrà il 7 aprile 2019 con la partecipazione del campione europeo della distanza Daniele Meucci dell'Esercito Italiano. Alle 8.30, da Via dei Fori Imperiali, partirà la competizione sportiva, organizzata dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, su invito e con il Patrocinio di Roma Capitale. La gara è inserita nel calendario FIDAL con classificazione Gold e rientra nel ristretto numero di maratone internazionali IAAF Silver Label Road Race.

Oggi l’evento è stato presentato in Campidoglio, nella Sala della Protomoteca, alla presenza della Sindaca di Roma Virginia Raggi, del Presidente FIDAL Alfio Giomi, dell’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini, Daniele Frongia e del coordinatore della maratona Fabio Martelli. Presente anche l'ultramaratoneta Giorgio Calcaterra, che ha ricevuto dalle mani della Sindaca e del Presidente Giomi il primo pettorale di gara.

Alla prova competitiva di 42,195 chilometri è abbinata la Stracittadina non competitiva di 5 chilometri, che offre ai cittadini e ai turisti la20181128 Conferenza  maratona 2019 005 possibilità di vivere il centro storico di Roma, di corsa o di buon passo, partecipando a un grande evento internazionale.

Dall'apertura delle iscrizioni, avvenuta l'8 ottobre scorso, sono arrivate oltre 2.000 richieste, delle quali 800 provenienti da 26 nazioni estere.

Intanto, sono già stati definiti i percorsi della Maratona e della Stracittadina non competitiva che, a breve, saranno certificati e approvati in via definitiva. Il percorso è diventato più scorrevole, mantenendo il fascino indiscusso che caratterizza da sempre la ' 42 chilometri e 195 metri' di Roma grazie a lunghi tratti dentro il Centro Storico.

Il Colosseo sarà grande protagonista con la partenza della maratona da Via dei Fori Imperiali, tra Largo Corrado Ricci e Via di San Pietro in Carcere, e l'arrivo sempre nella via imperiale giungendo da Via di San Gregorio. I runner correranno con l'Arco di Costantino a fare da splendida scenografia, per poi girare intorno al Colosseo e correre l’ultimo chilometro in Via dei Fori Imperiali.

Per la prima volta la gara sfilerà, per tre chilometri nella parte iniziale, sul rettilineo di via Cristoforo Colombo proseguendo poi su Via Ostiense e sul Lungotevere. Al 18° chilometro si passerà in Via della Conciliazione fino a sfiorare la Basilica di San Pietro immergendosi nel quartiere Prati e tornare sul Lungotevere, eliminando il tratto dell'Acquacetosa-Moschea. Dal 34° chilometro, e sino al traguardo, la parte più emozionante del percorso, ovvero il centro storico della città eterna, quello che rende il percorso della Maratona Internazionale di Roma unico al mondo.

In sintesi quello del 2019 sarà un percorso scorrevole, con molti tratti rettilinei e pochissimi saliscendi. La partenza della Maratona avverrà alle 8.30: il tempo limite di 7 ore garantirà a tutti di portare a termine i 42,195 chilometri.

La Stracittadina partirà sempre da Via dei Fori Imperiali, qualche minuto dopo quella della Maratona. Il percorso si snoda nel cuore della Roma imperiale e arriva dentro al Circo Massimo, sede della festa finale.

“Siamo orgogliosi di poter presentare l’edizione 2019 della Maratona Internazionale di Roma. Si terrà il 7 aprile e avrà un percorso del tutto innovativo, passando per la prima volta lungo la Via Cristoforo Colombo per poi addentrarsi nel centro storico e concludersi là dove inizia: in Via dei Fori Imperiali, con il Colosseo a fare da cornice. Un percorso ricco di storia e di fascino, così come vuole essere la manifestazione: un’unione di persone accomunate dalla passione per lo sport e dall’amore per la nostra splendida città. Vi aspettiamo numerosi per percorrere insieme le strade della Capitale e passare una mattinata di divertimento e di pratica sportiva”, dichiara la Sindaca Virginia Raggi.

“Organizzare una maratona in sei mesi è una sfida tutt’altro che facile, che abbiamo accettato con l’incoraggiamento e il supporto del Comune di Roma e sentendo il dovere di assicurare continuità alla maratona della Capitale. La Federazione si è fatta carico del ruolo tecnico di organizzatore, consapevole che ciò avrebbe richiesto un importante sforzo organizzativo, ma anche nella convinzione che la città eterna meritasse di continuare nella sua tradizione d’eccellenza sportiva. Stiamo lavorando con il massimo impegno affinché la prossima edizione della Maratona Internazionale di Roma si concretizzi al meglio”, dichiara il presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera Alfio Giomi.

“La prossima edizione della Maratona Internazionale di Roma sarà organizzata, come previsto dal bando elaborato da Roma Capitale, da FIDAL, la Federazione Italiana di Atletica leggera. Avrà un percorso agevole, pianeggiante, accessibile a tanti, con l’obiettivo di divertirsi e praticare del sano sport, veicolo di buona salute e aggregazione sociale. Siamo molto soddisfatti di aver riportato all’interno della nostra Amministrazione un evento internazionale di altissimo livello, con delle potenzialità ancora tutte da esprimere; prevediamo di trasformarlo, nel giro di poche edizioni, nella maratona più importante d’Italia, così come la Capitale merita”, dichiara l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini, Daniele Frongia.

Da veri sportivi abbiamo accettato questa sfida e in poco più di un mese abbiamo messo in moto una complessa macchina organizzativa. Stiamo mettendo in campo tutte le nostre energie per far sì che il prossimo 7 aprile si svolga una maratona di grande livello tecnico e partecipativo”, dichiara il Coordinatore Generale della Maratona Internazionale di Roma Fabio Martelli.

Articoli correlati: Charity e tanta solidarietà faranno da contorno alla Maratona di Roma 2019


Articolo di: Giada Ferri

Foto di : Giancarlo Biagini
 

 

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci