real
time web analytics
Articolo di: Giulia Piccioli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

werunrome2018L'appuntamento alle ore 14 alle terme di Caracalla ha dato il via all'ultima gara podistica della Capitale del 2018. Come di consueto la corsa di San Silvestro è partita dalle Terme di Caracalla per attraversare Circo Massimo, piazza Venezia, piazza di Spagna, piazza del popolo, il Pincio, per poi scendere ai Fori Imperiali e Colosseo.

Il meteo ha consentito una perfetta giornata di festa sotto il sole per iniziare di fatto i festeggiamenti di Capodanno.

L'ottava edizione della corsa su strada con una gara competitiva sulla distanza di 10Km ed una non competitiva di 10 e 5 chilometri è stata organizzata con il contributo della Regione Lazio, i patrocini del Comune di Roma, del CONI, e sotto l'egida della Fidal.

Primo a tagliare il traguardo è stato l'azzurro Daniele Meucci con il tempo di 29:05, davanti al vincitore della scorsa edizione James Kibet e l’altro italiano Stefano La Rosa che hanno fermato il cronometro sul traguardo entrambi sul 29:19.

Primo successo dunque per Daniele Meucci dopo un secondo posto nel 2015 e un quarto posto nel 2017 che dichiara; “È stato entusiasmante correre qui a Roma. Ho capito che oggi avrei potuto vincere quando mi sono reso conto che nelle salite gli avversari non riuscivano a staccarmi - dice il vincitore -. La verità è che volevo questa vittoria”.

Per le donne la favorita Lonah Chemtai Salpeter non ha deluto le aspettative vincendo con un tempo di 31:46. Alle sue spalle Sofia Yaremchuk con 33:34 e Maria Chiara Cascavilla con 34:22.

Grande la partecipazione a questa festa del podismo con oltre 9300 atleti alla partenza tra cui il ct della Nazionale Under 21 Gigi Di Biagio.


Articolo di: Giulia Piccioli

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci