real
time web analytics
Articolo di: Federico Pasquali
Foto di : Riccardo Piccioli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Corsa Miguel 2018 PC 1200px 0003La partenza della Corsa di Miguel nel 2018A pochi giorni dalla conferenza stampa dell'edizione 2019 della tradizionale Corsa di Miguel, trapela la notizia del ritorno nella ventesima edizione della competizione podistiva di uno degli atleti simbolo: Martin Sharples.

L'argentino, capitano del Club Atlético Porteño di San Vincente, storico club di rugby di Buenos Aires, Martín fu investito da un’auto pirata mentre si recava alla partita e subì l’amputazione della gamba sinistra.

Fu la corsa a dargli una nuova energia, con una protesi che all'epoca non era performante per questo nuovo sport scelto. Nel 2000 venne a conoscenza della corsa di Miguel a Roma, dedicata al suo connazionale Miguel Sanchez e partecipò alla gara competitva nella capitale italiana. Lungo il tracciato – in una giornata fredda e piovosa – Martín cadde e ruppe la protesi. Ma, anche in questo caso, non si perse d’animo: aiutato da altri due concorrenti, riuscì comunque a tagliare il traguardo nello stadio Paolo Rosi commosso per la prestazione. A distanza di 18 anni Martin Sharples, l'atleta militante come viene denominato in Argentina, torna alla Corsa di Miguel questa volta con l'intento di tagliare il traguardo sulla storica pista all'interno dello Stadio Olimpico.


Articolo di: Federico Pasquali

Foto di : Riccardo Piccioli

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci