real
time web analytics

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

E' una grande festa al Tennis Club Bel Poggio di Roma.

Il "Guru" del tennis Nick Bollettieri, allenatore dei più grandi campioni di fama internazionale, ha calcato la terra rossa degli 8 campi di tennis del circolo di Bel Poggio, a contatto con i maestri di tennis e degli allievi per un clinics davvero degno di nota in una bella giornata. Ed il sole sembra splendere più forte quando colui che ha allenato Boris Becker, Monica Seles, Andre Agassi, Venus e Serena Williams, Maria Sharapova, Martina Hingis, Jelena Jankovic, Fabio Fognini ha impugnato la racchetta ed in mezzo al campo ha descritto e mimato movimenti dall'alto della sua esperienza.

Nick Bollettieri, 85 anni, è il fondatore in Florida della più famosa e prestigiosa scuola di tennis del mondo, la Nick Bollettieri Tennis Academy, unica nel suo genere in cui ore di allenamento si alternano con importanti informazioni ed applicazioni pratiche della cura per il corpo a livello sportivo, e proprio per questo Bollettieri ha ricevuto una laurea Honoris Causa nel New York College of Health Profession.

Per questo l'arrivo di questo grande personaggio è stata una festa sulla collina di Bel Poggio che sovrasta la zona nord di Roma a pochi passi dal Grande Raccordo Anulare. E proprio nelle giornate del torneo Golden Star riservato alle categorie under 16. Una fantastica occasione, in concomitanta con la festa del tennis a Roma per l'inizio degli Internazionali BNL d'Italia al Foro Italico. Grandi consigli per questo Stage di approfondimento personale dei maestri FIT del Circolo del Tennis di Bel Poggio, e grazie al nostro fotografo Giancarlo Biagini abbiamo le foto in esclusiva.

 

(c) 2017 - R.Piccioli


 

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci