real
time web analytics
Articolo di: Giada Ferri

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Artisti in gara a Sanremo Giovani il 20 e 21 dicembre su Rai1

Arrivati ieri a Sanremo i 4 ragazzi della band MESCALINA – vincitrice di Area Sanremo – in gara, tra le 24 nuove proposte di Sanremo Giovani, il 20 e 21 dicembre in prima serata su Rai1.


A condurre l’edizione un veterano di oltre 5 generazioni di Festival, Pippo Baudo, che, ricordiamo, ha raggiunto il record di ben 13 conduzioni, tra il 1968 e il 2008. Al suo fianco un coinvolgente Fabio Rovazzi, giovane cantautore, primo Disco d’oro di Streaming in Italia.

I giovani in gara sono i 24 vincitori di Area Sanremo, le selezioni che aprono le porte del Teatro Casinò, dando accesso a Sanremo Giovani. Di questi 24, solo 2 – uno per serata – saranno i vincitori di Sanremo Giovani e canteranno sul palco dell’Ariston, in febbraio, al Festival di Sanremo diretto da Claudio Baglioni.



Mescalina - copertina singolo "Chiamami Amore Adesso" in gara a Sanremo Giovani
il 20 e 21 dicembre 2018
I MESCALINA
I Mescalina sono una band di giovani e giovanissimi della periferia di Napoli e, a Sanremo, portano anche una parte di questa; lo fanno con il loro nome che, come testimoniano numerose interviste, è l’acronimo di MElito/SCAmpia/LImbo/NApoli, ovvero quell’asse stradale, il ME/SCA, al LImbo – cioè alla periferia – di NApoli, che da sempre è l’unica via per arrivare alla loro sala prove.


LA CANZONE IN GARA
Il brano con cui i Mescalina saliranno sul palco del Teatro Casinò di Sanremo è “Chiamami Amore Adesso” (musica e parole dei Mescalina e produzione del M° Umberto Iervolino), un ‘elettro-pop-rock’ definito – da Luca Barbarossa in diretta radiofonica – “PornoPop”. Il cantautore romano, infatti, pare che durante la puntata di Radio2 Social Club del 27 novembre scorso, abbia proprio detto, riferendosi al brano, “è come quelle riviste che compri e nascondi ne Il Messaggero...”.



MESCALINA a Sanremo Giovani - Credits foto: Luana PaciaLA BAND 
La band campana è composta da Sika (voce), Giancarlo Sannino (chitarra e sequenze), Cesare Marzo (basso) e Claudio Sannino (batteria). 
Il loro è un genere ‘elettro-pop-rock’ e “Chiamami amore adesso” è un brano che unisce un sound pop-rock all’elettronica.

Particolare la timbrica di Sika, il cantante, e non scontato il tema dell’amore, vissuto da un punto di vista diverso, scevro dal classico romanticismo a tutti i costi, eppure vero, assoluto, magnetico.

«È un one night stand sospeso nel tempo – continuano i Mescalina – che racconta di una passione sincera, forse del momento d’amore più onesto in assoluto, quello che non ha ancora un passato e non pretende categoricamente un futuro, anzi, volutamente lo sfugge”.


La settimana di Sanremo Giovani inizia con le pomeridiane (tutti i giorni, dal 17 al 20 dicembre) e termina con le due puntate finali del 20 e 21 dicembre 2018 che andranno in onda su Rai1 alle 21:15 e saranno visibili anche in diretta streaming servendosi della piattaforma RaiPlay.


I canali social dei MESCALINA sono:
Facebook --> Mescalina
Instagram --> mescalinaofficial
YouTube --> Mescalina Band


La redazione di RomaSportSpettacolo seguirà i MESCALINA durante Sanremo Giovani, riportando le principali notizie su www.romasportspettacolo.it (nella sezione "Mescalina - Focus Sanremo Giovani") e sui propri canali social:
Facebook --> RomaSportSpettacolo
Instagram --> romasportspettacolo


Clicca qui per vedere il VIDEOCLIP della CANZONE IN GARA
"Chiamami Amore Adesso"























Continua qui --> Sanremo Giovani, speciale Mescalina con "Chiamami Amore Adesso"

Articolo di: Giada Ferri

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci