real
time web analytics
Articolo di: Riccardo Piccioli
Foto di : Giancarlo Biagini
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

20190914 CONILazio Formello 0111Prosegue a pieno regime l’attività di promozione dello sport per tutti con il progetto “CONI e Regione, compagni di sport” Sabato prossimo, a Cittaducale, in provincia di Rieti e a Cassino, nel frusinate, e domenica a Canale Monterano, comune dell’area metropolitana di Roma Capitale, ci saranno tre eventi di sport gratuito.

Si parte da Cittaducale, dove dalle 15 alle 20, il Coni Lazio in collaborazione con l’amministrazione cittadina, con la Uisp e con le società del territorio, allestirà in piazza del Popolo delle postazioni per praticare calcio, pallavolo, tiro con l’arco, karate, ginnastica, canoa, danza, pallacanestro, pentathlon, bike trial, tennis tavolo, pattinaggio, scherma, motociclismo e bocce. Apriranno l’evento le majorettes del comune di Leonessa, mentre uno spazio sarà dedicato all’unità cinofila "Qua la zampa", per la gioia dei più piccini. Per la chiusura della seconda edizione di sport in piazza, dopo quella del 2017, è prevista una fiaccolata sugli sci di fondo. Un fuori programma reso possibile dalla leggera pendenza del luogo e da pannelli sintetici posizionati appositamente.

 

Sempre sabato, ma a partire dalle 18 e fino a notte inoltrata, Cassino si accenderà con la Notte Bianca dello Sport, evento nato dalla volontà del comune di promuovere il patrimonio impiantistico della città, oltre che ribadire la valenza sociale e salutistica dell’attività fisica. All’appello del Coni Lazio hanno risposto danza, karate, pugilato, calcio, canoa, pallacanestro, rugby, tiro con l’arco, atletica, scherma, golf, pallavolo, tennis e scacchi. Verrà anche montata una parete per l’arrampicata e sarà possibile fare la conoscenza con l’urban trekking, disciplina che mette insieme movimento e cultura.

 

Ultima piazza sportiva della settimana è quella di Canale Monterano, dove domenica 22 piazza del Campo, in pieno centro cittadino, si trasformerà in una grande palestra diffusa con strutture per praticare rugby, calcio, danza, badminton, karate, pallavolo, kick boxing, pesistica, tiro a segno e canottaggio.


Articolo di: Riccardo Piccioli

Foto di : Giancarlo Biagini

 

RomaSportSpettacolo

Periodico Settimanale

Registro Stampa Tribunale di Roma: 141 del 7/9/2017

Produzione ed Edizione: AC Obiettivo Roma

P.iva/C.f. 14368351004

Codice Destinatario Fattura Elettronica: N92GLON

Direttore Responsabile: Mario di Francesco

Tutto il materiale contenuto in questa testata giornalistica è protetto da copyright ed è di prorietà intellettuale dei rispettivi autori.

La materia trova disciplina nei seguenti testi di legge: art. 10, comma 1, convenzione di Berna per la protezione delle opere letterarie ed artistiche (ratificata ed eseguita con la L. 20 giugno 1978, n. 399); artt. 65 e 70, Legge 22 aprile 1941, n. 633 (Legge sul Diritto d’Autore).

Questa testata non usufruisce di contributi pubblici e si sostiene grazie ai partner commerciali.

 

Ti piace l'articolo?

Close

Premi il bottone sottostante per seguirci