Skip to content

Accesi i motori per la 27 edizione della 6 ore di Roma a Vallelunga

logo acisport

La stagione del circuito romano Taruffi di Vallelunga volge al termine e come di consueto la chiusura d’onore spetta alla gara della 6 Ore di Roma, giunta ormai alla 27^ edizione.

Sulla scia della fortunata tradizione, anche l’edizione di quest’anno si preannuncia particolarmente ricca sia sotto l’aspetto qualitativo con, fra l’altro, ben quattro LMP3 in griglia. Una due giorni dunque da non perdere con la Endurance 2.0, la prova per vetture turismo due litri a fare da Support Race al sabato.

Fare pronostici è davvero difficile: La Euro International proverà a difendere la vittoria del 2016 ma AF Corse, BHK Motorsport e RGP Motorsport hanno le carte in regola per poter trionfare. Stesso si può dire della Avelon Formula, da anni protagonista proprio a Vallelunga e in pista con la loro Wolf GB08 Tornado. Le piccole e agili CN2 della LP Racing e della Emotion Motorsport possono essere artefici di una gara di testa e si giocheranno il titolo di categoria della 3h Endurance Champions Cup, campionato per cui la 6h di Roma conta come quinto e ultimo appuntamento 2017.
Allo stesso modo incerto il pronostico fra le Gran Turismo con la moderna Lamborghini Huracán della debuttante Attempto Racing e la Mercedes AMG GT della MDC Sports un gradino avanti alle altre. Fra queste le Z4 delle compagini turche Borusan Otomotiv e Ebam Gedik, la 997 della Autorlando Sport e la 458 della Composit Motorsport. In pista anche la 997 in versione trofeo della Racevent.

Il programma agonistico è incentrato sulle giornate di sabato e domenica con il sabato riservato alle prove libere, qualifiche e al pomeriggio alla gara della Endurance 2.0. Il via della XXVII 6h di Roma è invece previsto per domenica alle 9.45 con apertura corsia box alle 9.15.
Alle 17.00 di sabato, presso la Sala Stampa del circuito saranno consegnati il 12° Premio Michele Alboreto a Sergio Peroni, e il 10° Premio Alberto Moioli a Simone Iaquinta. I premi saranno consegnati dal Le Mans Model Fun Club operante dal 1996 e che da 12 anni assegna il premio Alboreto alle eccellenze del panorama motoristico nazionale, e da dieci anni quello Moioli ai migliori talenti nostrani.
La due giorni del weekend sarà poi particolarmente ricca anche nel paddock dove l’ingresso sarà completamente gratuito fin dall’apertura dei cancelli il venerdì alle 12.00. Per il pubblico presente, ed in particolare per i più piccoli, il Gruppo Peroni Race e l’Autodromo di Vallelunga offrono gratuitamente nelle giornate di sabato e domenica Corsi di Educazione stradale presso il Centro Guida Sicura dell’impianto.
Anche quest’anno, chi non potrà essere presente a Vallelunga, potrà seguire tutta l’azione in diretta streaming collegandosi col sito web del Gruppo Peroni Race o sulla pagina You Tube del Gruppo Peroni Race. Le stesse immagini saranno anche visibili sul sito di Aci Vallelunga, sul sito web del quotidiano sportivo Corriere dello Sport e su quello del principale magazine motoristico nazionale Auto Sprint.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin