Skip to content

“My Sport e Salute” ecco l’app che connette tutti gli sportivi

my app sport e salute

Cozzoli: “Aiuterà tutti ad avvicinarsi allo sport, è quello che vogliamo”.

 

Connettere tutti gli italiani allo sport ed allargare la base di coloro che praticano, questo è l’obiettivo primario di “My Sport e Salute”, un’app innovativa ideata e sviluppata da Sport e Salute in collaborazione con la banca ad alto tasso tecnologico illimity Bank S.p.A. il cui CEO è Corrado Passera (nella foto con Vito Cozzoli). La piattaforma disponibile gratuitamente negli store digitali è stata presentata allo Stadio Olimpico di Roma. “Era allo studio già da qualche tempo, poi la pandemia ha bloccato tutto” – spiega Vito Cozzoli, Presidente ed AD di Sport e Salute. Basta scaricarla e registrarsi e si è connessi a tutto il mondo delle sport, agli impianti disponibili, all’offerta sportiva complessiva dell’intero territorio nazionale e ti aiuta anche nella ricerca di un medico sportivo. Questo perché raggruppa ed ospita Federazioni, Enti di promozione sportiva, le Discipline sportive associate, le Associazioni benemerite, i Gruppi sportivi civili e militari, le oltre 100 mila associazioni e società sportive dilettantistiche e i 14 milioni di tesserati. Si configura come piattaforma in grado di collegare i 7903 comuni italiani e i 77 mila impianti sportivi esistenti. Per fare un esempio, se volessimo  imparare a praticare lo skateboard ma non sappiamo a chi rivolgerci ecco che ‘My Sport e Salute’  diventa preziosa, inserendo skateboard nella ricerca comparirà il quadro completo di società e maestri della zona che ci interessa. L’app è stata provata da 50 tester, tra questi anche Inter, Sassuolo e Sampdoria. 

Vito Cozzoli, Presidente ed AD di Sport e Salute SpA

Tra le altre preziose funzioni ‘My Sport e Salute’ permette anche la geolocalizzazione ed il planner con un calendario per pianificare impegni ed appuntamenti sportivi di tutta la famiglia, come ci raccontano Massimiliano Rosolino e Fabio Galante

Massimiliano Rosolino, Campione Olimpico di nuoto a Sydney 2000
Fabio Galante, calciatore

Per leggere altri articoli di Anna Maria Di Luca, clicca qui

Non perderti