Skip to content

Roma-Cagliari 1-0: Oliveira porta i tre punti ma non il gioco

Roma Cagliari
foto: Redazione

Un rigore siglato dal neo acquisto giallorosso sancisce il ritorno ai tre punti per la squadra di Mourinho

Riccardo Cotumaccio

IMMAGINI DA BORDO CAMPO DEI NOSTRI FOTOGRAFI

Tre punti conquistati nell’Olimpico dei 5000 tifosi presenti, prima vittoria del 2022 e prima marcatura in giallorosso di Sergio Oliveira. Qualche spunto positivo ma tanti rimpianti. Eppure tira un sospiro di sollievo Mourinho che, nonostante le troppe chance sprecate, torna a occupare stabilmente il sesto posto in classifica in attesa delle due gare in meno della Fiorentina.

Orfana di Pellegrini, che dà forfeit durante il riscaldamento, la squadra di casa fa la gara. Gli occhi, ovviamente, sono tutti sul neo acquisto portoghese, che si distingue subito per personalità e pulizia delle giocate.

L’ex Porto al 33’ porta in vantaggio i suoi su penalty, stavolta concesso – con il Var – per un evidente fallo di mano di Dalbert su un suo precedente tiro (dopo un bel coast to coast di Mkhitaryan). Pavoletti e Joao Pedro non sembrano ispirati, Marin in mezzo non incide.

Nella ripresa il Cagliari prende coraggio e prova a salire con il baricentro, andando a caccia del pareggio. Felix spreca subito una ripartenza a campo aperto e sarà questo il destino di tutta la squadra nel secondo tempo. Nonostante le mille occasioni per i giallorossi (su tutte lo slalom di Zaniolo) e il miracolo di Rui Patricio su Joao Pedro finisce così, con la Roma che porta a casa una vittoria preziosa ma soffertissima.

Dichiarazioni

Le parole di Sergio Oliveira dal sito AS Roma:

https://www.asroma.com/it/notizie/2022/01/le-parole-di-sergio-oliveira-dopo-roma-cagliari

Subito decisivo. Ti aspettavi di esordire così?
“L’importante è che tenevamo molto a vincere questa partita. Siamo riusciti a fare i tre punti in casa, un peccato avere così pochi tifosi per il Covid, ma pensiamo già alla prossima”

Il rigore, avevate già deciso chi avrebbe calciato?
“Era Lorenzo il primo rigorista, eravamo d’accordo che io fossi il secondo. Ho preso il pallone e ho segnato, ma soprattutto sono contento per la vittoria della squadra”.

La Roma crede ancora alla Champions?
“Una partita alla volta, pensiamo alla prossima”.

IMMAGINI DA BORDO CAMPO DEI NOSTRI FOTOGRAFI

Tabellino

RETI: 33′ S.Oliveira

AMMONITI: 23′ S.Oliveira, 25′ Pavoletti, 26′ Carboni, 32′ Dalbert, 39′ Mancini, 58′ Felix

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Maitland-Niles (94′ Keramitsis), Mancini, Kumbulla, Vina; Oliveira, Mkhitaryan; Zaniolo (85′ Karsdorp), Veretout (94′ Bove), Felix (75′ Shomurodov); Abraham.

A disposizone: Boer, Fuzato, Perez, Zalewski, Volpato, Oliveras.

Allenatore: Mourinho.

Cagliari (3-4-2-1): Cragno; Altare (88′ Gagliano), Goldaniga, Carboni; Zappa, Marin. Deiola, Dalbert (80′ Lykogiannis); Pereiro (68′ Nandez), Joao Pedro; Pavoletti.

A disposizione: Radunovic, Lolic, Cavuoti, Obert, Ladinetti, Desogus, Iovu.

Allenatore: Mazzarri.

IMMAGINI DA BORDO CAMPO DEI NOSTRI FOTOGRAFI

Per leggere altri articoli su Lazio e Roma CLICCA QUI

Non perderti