Skip to content

Trenta giorni da Leone, una mostra per i 90 anni dalla nascita di Sergio Leone

Sergio Leone ph Angelo Novi

“C’era una volta Sergio Leona, questa la mostra  che fino al 5 gennaio sarà nel cuore di Testaccio a due passi dalla sua trastevere.

A trent’anni dalla scomparsa e a novanta dalla nascita di Sergio Leone, il regista che ha reso grande il cinema sarà ricordato con l’esposizione di 58 foto dei suoi 8 film fornite dall’Archivio fotografico della Cineteca Nazionale – Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e con una serie di eventi alla Città dell’Altra Economia.

Trenta giorni, dal 7 dicembre in cui il regista che ha insegnato agli americani a fare i film western, in cui Roma continuerà a rendere omaggio non solo attraverso le fotografie di scena che ripercorrono una rassegna antologica ma anche attraverso una “maratona Leone”, ovvero una maratona di filmati su Sergio Leone, alcuni dei quali rari ed imperdibili, insieme a eventi e retrospettive, incontri e concerti.

Una vera e propria kermesse multimediale quindi a cui si aggiungono spettacoli nell’area antistante la mostra dove ci saranno esibizioni di gladiatori romani e di pistoleri western, e tanti incontri con gli amici di Sergio Leone, tra i quali gli autori di libri su Sergio Leone tra i quali Italo Moscati, Fabio Santini e Roberto Donati; amici, colleghi cineasti ed esperti di cinema western quali Roberto Girometti, Giancarlo Santi, Sergio Donati, Giuliano Montaldo, Carlo Gaberscek, Stefano Jacurti, Luca Verdone in una staffetta dal titolo “Io lo conoscevo bene”.

Ed ancora un ricordo del grande regista scomparso anche nelle vesti di produttore cinematografico attraverso la sua casa di produzione “RAFRAN Cinematografica” che ha prodotto numerosi film.
La mostra, ideata e curata da Maurizio Graziosi, è organizzata e prodotta dall’Associazione “AMICA – Arte Musica Incontri Cinema & Altro” di Roma, con la collaborazione di Marco Capitelli, Alessandro Denti e Claudio Piacentini.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin