#Spettacolo #Teatro

Teatro Sala Umberto: presentata la stagione 2024-2025

Il Teatro Sala Umberto presenta il nuovo calendario della stagione 2024-2025.

Prosa, musica poesia, risate con attori famosi e giovani emergenti. Un programma che cerca di catturare tutte le aspettative del pubblico romano, spaziando in tutte le rappresentazioni sceniche possibili.

A quattro anni dalla pandemia, nelle tre stagioni precedenti all’attuale, il Teatro Sala Umberto, ha riconquistato la fiducia del pubblico ampliando l’offerta degli spettacoli con relativa tutela delle piccole e grandi realtà artistiche italiane, realizzando progetti di formazione con tre scuole professionali, partecipando ad attività nel sociale con diversi progetti per migliorare il disagio dei meno fortunati ma soprattutto ospitando due Festival di valore come “inDivenire” per le nuove proposte e “Futuro Festival” per la danza contemporanea.

Tutto questo ha portato ad un engagement prima e ad una fidelizzazione poi di un pubblico che torna ad affollare la sala teatrale romana e, per questo, il cartellone della nuova stagione si riempie di nomi, eventi e storie sempre più interessanti

CALENDARIO STAGIONE TEATRALE 2024-2025

11 – 13 settembre 2024 – Vittima esemplare di una giustizia ingiusta

Regia Simone Martino con Zoe Nochi, Antonio Melissa, Stefania Fratepietro, Lorenzo Tognocchi, Ilaria Deangelis, Paolo Gatti, Beatrice Cenci

19 – 22 settembre 2024 – Chicchignola

Regia Massimo Venturiello, Cast non via di definizione, scene Alessandro Chiti, arrangiamenti musicali Mariano Bellopede

27 – 29 settembre 2024 – Inimitabili, Mazzini, D’annunzio, Marinetti

Tratto dall’omonimo programma di Rai Cultura, regia Edoardo Sylos Labini, drammaturgia Angelo Crespi, musiche originali Sergio Colicchio

3 – 6 ottobre 2024 – Tanti Sordi, Polvere di Alberto

Regia Elvira Frosini e Daniele Timpano, con Marco Cavalcoli, Barbara Chichiarelli, Elvira Frosini,  Daniele Timpano, testo Elvira Frosini, Daniele Timpano, Lorenzo Pavolini, musiche e progetto sonoro Ivan Talarico, disegno luci Omar Scala, scene e costumi Marta Montevecchi, collaborazione alla regia Francesca Blancato

9 – 13 ottobre 2024 – Un’ultima cosa – Cinque invettive, sette donne e un funerale

di Concita De Gregorio, regia Teresa Ludovico, musica live Erica Mou

15 – 20 ottobre 2024 – Bidibibodibiboo

drammaturgia e regia Francesco Alberici, con Maria Ariis, Salvatore Aronica, Andrea Narsi, Daniele Turconi, aiuto regia Ermelinda Nasuto, scene Alessandro Ratti, luci Daniele Passeri, tecnica Fabio Clemente, Eva Bruno

Testo creato nel corso dell’Ecole des Maîtres 2020/21 diretta da Davide Carnevali.

Finalista alla 56° edizione del Premio Riccione per il Teatro.

22 – 23 ottobre 2024 – Mistero Buffo

di Dario Fo e Franca Rame, Eugenio Allegri con  Matthias Martelli

25 – 27 ottobre 2024 – Buonasera a tutti (dai miei disordinati appunti)

Regia Francesco Esposito, con Peppe Barra, al pianoforte il M° Luca Urciuol

29 – 30 ottobre 2024 – Romeo e Giulietta, L’amore è saltimbanco

soggetto originale e regia Marco Zoppello, con Anna De Franceschi, Michele Mori, Marco Zoppello, scenografia Alberto Nonnato • costumi Antonia Munaretti • maschere di Roberto Maria Macchi

31 ottobre – 3 novembre 2024 – Stai Zitta! (dal libro di Michela Murgia)

regia Marta Dalla Via, con Antonella Questa, Valentina Melis, Teresa Cinque, scene Alessandro Ratti con la collaborazione di Alice Santini, Laura Forti, Federica Di Maria, costumi Martina Eschini, disegno luci Daniele Passeri, fonica Marco Oligeri • Francesco Menconi

7 – 10 novembre 2024 – La mia Musica

di e con Lina Sastri, con M° Adriano Pennino

12 – 14 novembre 2024 – Vorrei una voce

di Tindaro Granata, con le canzoni di Mina. Ispirato dall’incontro con le detenute-attrici del teatro Piccolo Shakespeare all’interno della Casa Circondariale di Messina

15 – 17 novembre 2024 – Azzurro

di Paola Ponti, regia Carmen Giardina, con Sergio Colicchio (il pianista), Antonio Catania, musiche Nicola Piovani, luci Danilo Facco • costumi Arabella Bettazzi

atto unico tratto dal libro “Azzurro, stralci di vita” di Curzio Maltese

21 novembre – 1 dicembre 2024 – Jannacci e dintorni (Una storia raccontata e cantata)

regia di Lorenzo Gioielli, con Simone Colombari, Max Paiella e con Attilio Di Giovanni (Pianoforte e Direzione Musicale), Gino Mariniello (Chitarra Classica ed Elettrica), Alberto Botta (Batteria e percussioni), Flavio Cangialosi (Basso e Fisarmonica), Mario Caporilli (Tromba e flicorno), Claudio Giusti (Sax, Tenore e Contralto)

25 novembre 2024 – Titolo in via di definizione per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne

con Arianna Porcelli Safonov

3 – 22 dicembre 2024 – L’erba del vicino è sempre più verde

Regia direzione Carlo Buccirosso, con (in ordine di apparizione) Carlo Buccirosso, Fabrizio Miano, Donatella De Felice, Peppe Miale, Elvira Zingone, Maria Bolignano, Fiorella Zullo, scene Gilda Cerullo e Renato Lori, costumi Zaira De Vincentiis, disegno luci Luigi Della Monica, musiche Cosimo Lombardi

9 dicembre 2024 – Little Boy – Storia incredibile e vera della bomba atomica

scritto e diretto da Roberto Mercadini, con Roberto Mercadini. Musiche dal vivo di Dario Giovannini

7 – 12 gennaio 2025 – Il professionista (Nella mente di un sicario)

scritto e diretto da Tommaso Agnese, con Luigi Di Fiore, Antonino Iuorio, Marco Rossetti, Matilda Lutz

14 gennaio – 2 febbraio 2025 – L’arte della truffa

di Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli con Biagio Izzo, Carla Ferraro, Roberto Giordano, Ciro Pauciullo, Arduino Speranza, Adele Vitale, scene di Massimo Comune, disegno luci Luigi Raia, musiche di Gruppo SMP,  costumi di Federica Calabrese.

6 – 16 febbraio 2025 – Elena, la matta

regia di Giancarlo Nicoletti, con Paola Minaccioni, drammaturgia di Elisabetta Fiorito con i musicisti Valerio Guaraldi e Claudio Giusti, musiche di Valerio Guaraldi

17 – 18 febbraio 2025 – Parlami d’amore, Quando la radio cantava la vita

di Costanza Di Quattro, regia Pino Strabioli, con Mario Incudine, e con Antonio Vasta pianoforte e fisarmonica. Suono Pino Ricosta, scene Paolo Previti

20 febbraio – 2 marzo 2025 – Amanti

scritta e diretta da Ivan Cotroneo con Fabrizia Sacchi, Massimiliano Gallo, Orsetta De Rossi, Eleonora Russo, Diego D’Elia. Scene di Monica Sironi, costumi di Alberto Moretti, luci di Gianfilippo Corticelli

4 – 16 marzo 2025 – L’uomo dei sogni

scritto e diretto da Giampiero Rappa, con Nicola Pannelli, Andrea Di Casa, Elisa Di Eusanio, Elisabetta Mazzullo, scene Laura Benzi, luci Gianluca Cappelletti, musiche Massimo Cordovani

18 – 30 marzo 2025 – A mirror – uno spettacolo falso e NON autorizzato

di Sam Holcroft, regia di Giancarlo Nicoletti, con Ninni Bruschetta, scene Alessandro Chiti, musiche  Mario Incudine

1 – 13 aprile 2025- Il vedovo Allegro

scritto e diretto da Carlo Buccirosso, con Gino Monteleone, Massimo Andrei, Elvira Zingone, Davide Marotta, Donatella De Felice, Stefania De Francesco, Matteo Tugnoli, scene Gilda Cerullo e Renato Lori, costumi Zaira de Vincentiis, musiche Cosimo Lombardi, disegno luci Luigi Della Monica, aiuto regia Fabrizio Miano 

14 aprile 2025 – Quella visita inaspettata

scritto e diretto da Paolo Caiazzo, con Carlo Caracciolo, Daniele Ciniglio, Cinzia Cordella, Francesca Morgante e la partecipazione di Maria Bolignano, scenografie Francesco Felaco, costumi Federica Calabrese, disegno luci Luigi Della Monaca, aiuto regia Sofia Ardito, foto e grafica FrancescoFiengoStudios

23 – 27 aprile 2025 – Premiata pasticceria Bellavista

una commedia di Vincenzo Salemme, con Francesco Di Leva, Adriano Pantaleo, Giuseppe Gaudino, Viviana Cangiano, Dolores Gianoli, Alessandra Mantice, Stefano Miglio. Scene Luigi Ferrigno, disegno luci Paco Summonte, costumi Chiara Aversano, aiuto regia Marcello Manzella, assistente alle scene Rosita Vallefuoco

6 – 11 maggio 2025 – Il birraio di Preston

Tratto dal romanzo di Andrea Camilleri, regia di Giuseppe Di Pasquale, con Edoardo Siravo, Federica De Benedittis, Mimmo Mignem

13 – 25 maggio 2025 – Un Tram chiamato desiderio

di Tennessee Williams, regia GIANLUCA MEROLLI, Cast in via di definizione