#Pallanuoto

La Roma 2020 promossa in Serie B

Roma 2020 pallanuoto

Roma 2020

Traguardo straordinario per i ragazzi di Calderone che compie l’ennesima impresa

Obiettivo centrato. La Roma 2020 abbatte per 15-3 la Swim Action ed è promossa, per la prima volta nella sua giovane storia, in Serie B.
Un traguardo cercato fin dall’inizio della stagione e ottenuto matematicamente dopo la 15esima vittoria consecutiva e – particolare non trascurabile- con tre gare ancora da disputare. I giallorossi si sono imposti fin da subito contro alcune delle migliori realtà del girone 6 Lazio meritando con onore il passaggio di categoria. “Oggi è un giorno speciale per tutta la Roma 2020 -commenta Andrea Calderone- È una promozione che parte da lontano, voluta fortemente dopo due stagioni in cui non avevamo raccolto quello che forse meritavamo. Fortunatamente nello sport c’è sempre una seconda possibilità per chi osa e condivide gli obiettivi e devo dire che con una forte unità di intenti abbiamo meritato questa serie B. Mi sento in dovere di ringraziare in primis la società che ha reso possibile tutto questo, Enrico e Antonio Di Santo in particolare, per la fiducia totale e la disponibilità mostrata da sempre“. Continua: “Non posso che fare un plauso  a tutto il mio staff di collaboratori e ringraziare Gianni, Gabriele, Daniele, Davide e Mauro, sempre puntuali e pronti a sostenermi con la massima professionalità nel lavoro quotidiano. Ringrazio inoltre tutti i nostri sostenitori e le persone che hanno fatto parte di questa società negli anni che anche oggi non hanno fatto mancare il loro calore e la loro vicinanza. In ultimo ma non per importanza chiaramente, voglio ringraziare i meravigliosi protagonisti di questa stagione, tutti i nostri atleti che fin da subito si sono messi a disposizione e hanno voluto, cercato e creduto in questa promozione. Ci siamo divertiti in questo percorso ma questo deve essere un punto di partenza per traguardi ancora più importanti. L’obiettivo è quello di migliorarsi sempre di più, lavorare molto con diligenza e professionalità“. 

roma 2020

L’apporto di Calderone è stato fondamentale per questo passaggio di categoria. Insieme al gruppo hanno regalato a Roma una società in più nel panorama pallanuotistico che conta. L’obiettivo sarà sicuramente un ambientamento nella nuova serie per poi puntare al colpo grosso nel giro di qualche anno. L’obiettivo playoff non è comunque impossibile, anche in vista di innesti di buona qualità che sicuramente la società metterà a disposizione del tecnico. L’allenatore romano non è nuovo a queste imprese, ha esperienza da vendere e sa gestire bene uno spogliatoio, qualità che sicuramente gioveranno al gruppo che l’anno prossimo si troverà ad affrontare il campionato di Serie B.

 

Per leggere altri articoli di sport CLICCA QUI

 

  • Area 52: un viaggio fantascientifico tra musica, clown ed alieni al teatro Villa Pamphilj

    Domenica 25 febbraio, alle ore 11, il Teatro Villa Pamphilj di Roma diventa il palcoscenico di un evento unico nel suo genere: il quarto appuntamento della rassegna di circo teatrale “Comici Camici & Friends”. “Area 52. Spettacolo per Theremin, Loopstation & pupazzi alieni”, di e con Emanuela Belmonte della Compagnia della Settimana Dopo. L’evento si…

  • La RomaOstia corre verso i 10mila

    Ultimi pettorali disponibili, sabato ultimo allenamento a Villa Borghese

  • Riflessioni a caldo. Gli europei di Roma2024: qual è il punto?

    Lo scenario splendido, la sala Giulio Cesare in Campidoglio. Gli interlocutori di grande lignaggio dal presidente del Coni Malagò a quello di Sport e Salute Mezzaroma, dal presidente della federazione Europea il bulgaro Karamarinov a quello della Fidal Stefano Mei. A fare gli onori di casa per presentare i campionati europei di atletica leggera in programma a giugno, quindi dietro l’angolo, il Sindaco…